Meteo agosto, arriva finalmente la pioggia? Dopo il caldo africano le ultime previsioni per le vacanze

Arriva finalmente la pioggia? Addio al caldo africano per qualche giorno a fine mese, il meteo per agosto ancora incerto.

di , pubblicato il
Meteo agosto

Sarà un weekend di caldo intenso a causa dell’Anticiclone africano Apocalisse 4800 ma nei prossimi giorni qualcosa potrebbe cambiare: dal 27 luglio gli esperti annunciano un possibile cambio di rotta. Certo, non bisogna aspettarsi chissà che temperature in ribasso ma le ultime proiezioni lasciano sperare in qualche grado in meno. Una forte instabilità colpirà Francia e Germania e di conseguenza le correnti atlantiche avranno delle conseguenze anche sull’Italia, con alcuni temporali al Nord Ovest tra il 26 e il 27 luglio.

Arriva finalmente la pioggia? Addio al caldo africano

Questa spinta temporalesca, si farà più forte quindi tra martedì e mercoledì introducendo aria più fresca al Nord e al Centro, almeno con qualche grado in meno. Dove pioverà? Le previsioni meteo parlano di temporali in Valle d’Aosta, Piemonte occidentale e Liguria centro orientale, alta Lombardia e il Triveneto. Non è ancora chiaro se l’aria fresca durerà solo un paio di giorni o avrà vita più lunga.

Previsioni meteo agosto, le prime proiezioni

Ma come sarà ad agosto? Avremo a che fare ancora con forti ondate di calore? Le prime proiezioni del centro Europeo, seppur non del tutto certe in quanto a lungo termine, sembrano procedere sulla scia del caldo africano, con lunghe e forti ondate di calore. Nonostante tutto, come scrive ilmeteo.it, alcuni indizi fanno pensare che accanto a giornate molto calde ed estreme possano affacciarsi anche giornate molto piovose e con violente grandinate, quindi un agosto più burrascoso e meno certo.

I primi di agosto, salvo per alcuni stop temporaleschi, continueranno a mostrare i segni del caldo africano con temperature sopra la media di almeno 5 gradi, come mostrano le mappe del Centro Europeo.

Le più colpite saranno la Val Padana, zone interne di Sardegna e Sicilia e parte del Centro-Sud peninsulare. Dopo la prima settimana del mese, però, non è ancora certo come cambierà la situazione e solo le prossime mappe saranno chiarificatrici.

Argomenti: , ,