Meteo agosto 2019: prime tendenze con caldo africano anche dopo Ferragosto

Le prime tendenze meteo di agosto promettono caldo intenso e temperature bollenti quasi ovunque con qualche stop di breve durata.

di , pubblicato il
Le prime tendenze meteo di agosto promettono caldo intenso e temperature bollenti quasi ovunque con qualche stop di breve durata.

Si avvicina agosto, il mese delle vacanze per antonomasia in cui molti italiani si concedono le tanto attese ferie estive al mare o in montagna. Come sarà il tempo ad agosto? Per adesso le tendenze parlano di un mese diviso a metà, un pò come sta succedendo a luglio, tra giornate di caldo africano e temporali che donano qualche ora di refrigerio.

 

Meteo agosto, le prime proiezioni 

Le prime proiezioni che riguardano agosto parlano di un mese con un caldo molto intenso a tratti. I primi giorni di agosto, sulla scia di luglio che dovrebbe chiudersi con un’altra ondata di caldo piuttosto intensa, saranno particolarmente bollenti. Punte di 35-37 gradi e oltre interesseranno Sardegna, Sicilia, Puglia e zone tirreniche interne mentre al Nord sarà l’umidità a fare da padrona. La prima fase di caldo dovrebbe durare dall’1 al 9 agosto circa mentre tra il 10 e il 14 sono previsti alcuni temporali che dovrebbero smorzare la canicola e riportare i valori nella norma. In questo periodo dovrebbero giungere correnti atlantiche che determineranno dei temporali dal Nord fino a raggiungere il Centro e in misura marginale il Sud.

Da Ferragosto ancora caldo intenso

Anche le temperature scenderanno di qualche grado ma non durerà molto. Dal giorno di Ferragosto, infatti, una nuova bolla di aria calda arriverà nuovamente sul nostro paese portando una nuova fiammata bollente che potrebbe durare per altri giorni e sicuramente fino all’ultima decade di agosto. Solo gli ultimi giorni del mese saranno meno caldi, con il ritorno delle temperature nella norma. 

Le tendenze per il mese di agosto, quindi, parlano di un mese piuttosto caldo e solo con un break temporalesco previsto tra il 10 e il 14 del mese, per il resto bisognerà abituarsi alle temperature sopra la media che sicuramente faranno piacere a chi si troverà in vacanza al mare per godere appieno delle spiagge e del sole.

Leggi anche: Meteo seconda metà giugno 2019 e tendenze luglio e agosto: caldo rovente con punte di 40 gradi

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.