Meteo 9 -12 luglio: temporali e temperature giù di 10 gradi, ecco dove

Finalmente arriva il fresco tanto desiderato da molti italiani ma non sarà ovunque.

di , pubblicato il
Finalmente arriva il fresco tanto desiderato da molti italiani ma non sarà ovunque.

Finalmente la massa di aria calda africana che sta dando filo da torcere a mezza Italia sta per abbandonare la Penisola. Le previsioni meteo annunciano l’arrivo di forti temporali, grandine e temperature giù di 8-10 gradi su buona parte delle regioni del Nord e del Centro. Sarà una settimana che i meteorologi hanno definito rivoluzionaria a causa del cambiamento netto del tempo che da temperature di 35-37 gradi ovunque passeranno a 25.

 

Arrivano pioggia e temporali

Le prime avvisaglie del cambiamento si sono viste durante la giornata di ieri con i primi temporali su Veneto, Romagna, Nord, Alpi e Prealpi centro-orientali, Marche e Toscana. E’ da oggi 9 luglio però che si entra nel vivo del cambiamento netto in partenza già da stamattina su Piemonte, Lombardia, Veneto e Liguria e nel corso della giornata in peggioramento sull’Adriatico fino a raggiungere Molise, Gargano e Campania. Saranno previsti anche venti forti con raffiche a 50 km/h. Il maltempo continuerà mercoledì 10 luglio con forti temporali su Romagna, Toscana, Marche e Abruzzo ma le precipitazione dovrebbero giungere anche in Puglia e Basilicata. Dopo due giornate molto fresche giovedì 11 luglio il tempo dovrebbe tornare nella normalità anche se le piogge saranno ancora possibile sulle Alpi. In ogni caso le temperature si manterranno più basse sia giovedì che venerdì 12 luglio. Durante il weekend del 14 e 15 luglio mentre al Sud inizierà la rimonta del caldo al Nord e al Centro il meteo annuncia ancora instabilità con nubi e acquazzoni e dunque tempo leggermente instabile.

Tendenze seconda metà di luglio

Come sarà il tempo durante la seconda metà di luglio? Sicuramente meno caldo dei giorni appena passati e con un mix di piogge e giornate calde anche se l’anticiclone africano dovrebbe allontanarsi sempre di più soprattutto dopo il 15 luglio. Per adesso, anche se ovviamente si attendono conferme a riguardo, la seconda parte del mese sarà meno calda con qualche incursione temporalesca alternata a giornate stabili e soleggiate.

Leggi anche: Meteo: è arrivato il caldo record con giornate tropicali, ecco le città da bollino nero

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,