Mete turistiche low cost, le 15 destinazioni più economiche al mondo

15 mete turistiche che costano davvero poco, ecco la classifica delle vacanze low cost.

di , pubblicato il
15 mete turistiche che costano davvero poco, ecco la classifica delle vacanze low cost.

Mete da sogno e vacanze paradisiache? No, o magari anche. Ma quel che conta nel 2019 è il risparmio. Dove andare allora se si vuole fare un viaggio low cost? Ce lo dice Post Office Travel Money, portale britannico che stila anche per quest’anno la lista delle destinazioni turistiche più economiche.

Vacanze economiche, ecco le mete low cost

15 mete turistiche che giocano al risparmio. La classifica tiene conto del costo della vita nei luoghi di vacanza, escludendo però il prezzo del viaggio e del soggiorno che sostanzialmente dipendono un po’ da dove il turista ha scelto di pernottare. Nei parametri dunque ci sono cibo, caffè, birra, prezzi dei ristoranti e tanti altri dettagli che sono stati appunti considerati per stabilire quali siano le mete turistiche più economiche. Ecco la classifica dall’ultima alla prima posizione:

15 – Baia di Rodney, Saint Lucia, Caraibi

14 – Orlando, Florida

13 – Cancún, Messico

12 – Sliema, Malta

11 – Hội An, Vietnam

10 – Bali, Indonesia

09 – Paphos, Cipro

08 – Praga, Repubblica Ceca

07 – Mombasa, Kenya

06 – Tokyo, Giappone

05 – Costa del Sol, Spagna

04 – Città del Capo, Sudafrica

03 – Algarve, Portogallo

02 – Marmaris, Turchia

01 – Sunny Beach, Bulgaria

Niente Italia, quindi, nella classifica delle destinazioni turistiche più economiche. Ci può stare, visti alcuni paesi inseriti effettivamente estremamente economici. Fa un po’ effetto però vedere tra le prime 15 Orlando, negli Stati Uniti, e pensare che una cena, una birra e un caffè nella città a stelle e strisce possa costare meno di quanto quanto invece costi in una città turistica del nostro mezzogiorno.

Potrebbe interessarti anche: La classifica delle 20 squadre di calcio più ricche del mondo secondo Deloitte

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: