MCU al capolinea, gli incassi di Quantumania sono i peggiori della saga

Duro colpo al botteghino per Ant-Man and Wasp Quantumania. MCU al capolinea? Secondo molti fan ci si avvia verso il tramonto.

di , pubblicato il
mcu al capolinea

Brutte notizie per i fans Marvel, gli incassi a dir poco deludenti di Ant-Man and Wasp Quantumania fanno pensare a un MCU al capolinea. Cosa sta succedendo? La fase 5 sembra partita davvero male, forse peggio di come si era conclusa la 4, e ora anche i guadagni iniziano a zoppicare, primo vero requisito che può far dire stop alla saga.

MCU al capolinea, la Fase 5 non decolla

Continua a perdere colpi il MCU, acronimo di Marvel Cinematic Universe, saga di cinecomics iniziata nel lontano 2008 con il primo Iron Man, e giunta ai giorni nostri con il nuovo Ant-Man and Wasp Quantumania. Il film apre la quinta fase dell’universo, ma è più giusto a questo punto parlare di multiverso, il quale è il vero protagonista di molti degli ultimi titoli del mosaico, e probabilmente la vera fonte di insuccesso. A dire il vero, se vogliamo analizzare per bene quanto sta accadendo, non possiamo dire che sia il tema trattato a deludere, quanto più l’incapacità a gestirlo.

Se pensiamo ad esempio a Spider-Man No Way Home, dobbiamo invece ammettere che, per quanto bruttino, il film ha incassato tantissimo.

Può probabile quindi che i creatori di questo universo in continua espansione siano la vera ragione del fiasco. La gestione infatti si sta rivelando estremamente complessa, soprattutto dopo l’inserimento delle serie tv, le quali hanno completato ulteriormente le cose. Insomma, i film della Marvel stanno iniziando a mostrare i medesimi problemi che si riscontrano anche nei fumetti: troppi personaggi, troppe storie da far combaciare, e soprattutto troppi prodotti da far uscire tutti insieme, cosa che inesorabilmente finisce per abbassare la qualità.

Gli incassi di Quantumania

Il pubblico si è mostrato estremamente freddo verso il nuovo titolo della saga. Il gradimento su Rotten Tomatoes è solo del 52%. Insomma, un film mediocre. Probabilmente non stiamo parlando del film più brutto prodotto in questi anni dalla Marvel, ma da un nuovo inizio ci si attendeva senza dubbio qualcosa di più. Se poi ci aggiungiamo che anche la Fase 4 si conclusa con un polpettone a tratti indigesto come Wakanda Forever, allora ecco che le previsioni iniziano a diventare negative.

Il passaparola di Quantumania deve infatti aver prodotto un brutto scherzo ai produttori.

Dopo l’esordio nella prima settimana, con un incasso USA di 109 milioni di dollari, nella seconda settimana il film ha visto un vero e proprio crollo, perdendo addirittura il 70% (solo 32,9 milioni), cosa mai accaduta prima. Insomma, chi parla di MCU al capolinea potrebbe non avere tutti i torti, soprattutto ora che bisognerà attendere ancora molto tempo prima di rivedere gli Avengers, possibile pellicola che potrebbe risollevare le sorti al box office.

Argomenti: