'Mascherine Ffp2 anti Covid usa e getta e riutilizzabili, come si usano

Mascherine Ffp2 anti Covid usa e getta e riutilizzabili, come si usano e come proteggersi al meglio

Mascherine Ffp2 anti Covid, come conservarle per riutilizzarle.

di , pubblicato il
Mascherine voli aerei

Di recente il governo ha imposto l’uso della mascherina Ffp2 per accedere a mezzi di trasporto ma anche cinema e teatri e per le persone che hanno avuto un contatto con un positivo ma non devono fare la quarantena. Sicuramente queste mascherine proteggono di più se si sanno usare bene, nonostante il costo sia più alto rispetto a quelle chirurgiche.

Mascherine Ffp2 anti Covid, come conservarle per riutilizzarle

Le mascherine Ffp2 solitamente si possono usare fino a 8 ore, anche non di seguito, ma è necessario saperle conservare bene. Secondo Cristina Boi, ingegnere chimico dell’università di Bologna, addirittura si possono usare fino a 40 ore, ad esempio 1 ora al giorno per fare la spesa fino ad un massimo di 40 ore ma bisogna conservarle bene. Ad Adnkronos, Cristina Boi, ha detto che per poterla conservare al meglio non bisogna riporla in una busta di plastica ma usare la carta o il tessuto per riporla o meglio ancora appenderla in casa in un posto pulito.

È anche sbagliato usare la Ffp2 sopra la mascherina chirurgica, anzi sarebbe meglio mettere sotto la Ffp2 e sopra la chirurgica, se proprio si deve portare avanti questo metodo, in quanto la Fff2 aderisce meglio al volto. Con questo tipo di mascherina, inoltre, è stato appurato che è più difficile respirare, ecco perché si consiglia di indossarla solo se necessario, quindi quando si entra in un posto chiuso. Il consiglio degli esperti, quindi, è quello di portare con sé una chirurgica e una Ffp2 e cambiarle all’occorrenza.

Il virologo Fabrizio Pregliasco ha invece suggerito di evitare di spruzzare soluzioni disinfettanti e poi metterle all’aria a disinfettare, un sistema che potrebbe renderle inefficaci.

Inoltre, consiglia di toglierla sempre tirandola per gli elastici per evitare la contaminazione e di evitare di dare baci e abbracci con la mascherina.

Mascherine Ffp2 anti Covid usa e getta e riutilizzabili, come riconoscere quelle certificate

Le mascherine FFp2 si trovano maggiormente nella versione usa e getta ma esistono anche quelle riutilizzabili che però si trovano meno in vendita e hanno un costo più alto. Prima di comprare una mascherina è fondamentale controllare che sul dispositivo sia stampato il marchio CE, codice di 4 cifre, che identifica l’ente che ha certificato la garanzia della mascherina. Su questo sito è possibile controllare che l’ente abbia davvero certificato il prodotto. Per capire se sono usa e getta o riutilizzabili bisogna controllare che sulla mascherina appaia la dicitura R o RD, che sta per “riutilizzabile”. Sulle mascherine usa e getta invece si trova la dicitura NR.

Vedi anche: Tampone rapido Covid fai da te comodamente a casa, ecco in quale Regione d’Italia

Argomenti: ,