Mascherina all’aperto: le regole possibili per l’estate 2021

Da luglio possibile che si potrà evitare la mascherina all'aperto in certe situazioni.

di , pubblicato il
Mascherina all'aperto

Si continua a parlare della mascherina all’aperto e della possibilità di toglierle da giugno, quando saranno raggiunti 30 milioni di vaccinati. Con la prosecuzione della campagna vaccinale, infatti, ci si chiede quando sarà possibile eliminare la mascherina all’aperto.

Regole possibili per la mascherina all’aperto

Secondo il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, sarà fondamentale capire come andrà la campagna vaccinale prima di fare supposizioni. Le regole per la mascherina infatti, potrebbero cambiare una volta che si raggiungeranno 30 milioni di vaccinati con una dose di vaccino. A quel punto poter pensare a togliere la mascherina all’aperto dove non ci sono assembramenti può essere sensato. A 24 Mattino su Radio 24, Sileri ha specificato che:

“Togliersi la mascherina all’aperto? Concordo con questa ipotesi quando saranno raggiunti i 30 milioni (la metà della popolazione target) con almeno una dose di vaccino, bisognerà aspettare 3 settimane per avere una buona protezione: allora è chiaro che anche la mascherina all’aperto dove non c’è assembramento credo sia sensato mettersela in tasca e rimettersela in faccia quando c’è assembramento e rischio”

Meno concorde con l’opportunità di togliere la mascherina nei luoghi aperti già da giugno è Massimo Andreoni, direttore scientifico della Società italiana di malattie infettive e tropicali, secondo cui l’idea di togliere la mascherina all’aperto solo con 30 milioni di immunizzati è azzardato. Sarebbe plausibile pensarlo con il 70% di vaccinati. In più va anche considerato che nonostante i dati in miglioramento il virus sta ancora circolando e quindi non è opportuno calare l’attenzione.

Mascherina nei luoghi aperti addio forse solo da luglio

L’idea insomma è quella di poter evitare di indossare la mascherina all’aperto a luglio, sempre se la campagna vaccinale proseguirà nel migliore dei modi e che le farmacie rispettino gli impegni presi.


Vari studi hanno confermato che la diffusione del virus all’esterno è sicuramente minore rispetto ai luoghi chiusi ma ovviamente vanno considerati alcuni fattori come distanza e tempi. Detto ciò, se così staranno le cose, è facile ipotizzare che dall’estate la mascherina all’aperto potrà essere tolta nei luoghi poco affollati mentre ovviamente nei posti con molta folla andranno sempre indossate.

Vedi anche: Quando potremo togliere le mascherine? Arriva la risposta di Sileri

[email protected]

Argomenti: ,