Mario Giordano oggi in Tv con Fuori dal coro su Retequattro, anticipazioni puntata di martedì 3 maggio

Le nuove anticipazioni relative alla puntata di Fuori dal Coro in onda oggi 3 maggio, ecco cosa vedremo in tv.

di , pubblicato il
Fuori dal coro

Si tenderà un po’ a spaziare in questa nuova puntata di Fuori dal Coro in programma oggi 3 maggio come sempre su Rete 4. Ancora una volta stasera a farla da padrone sarà il dibattito sulla guerra in Ucraina, ma Mario Giordano introdurrà anche nuovi temi. Andiamo quindi a vedere quali sono i temi trattati in questo nuovo appuntamento televisivo con il talk show e le inchieste proposte dal programma giornalistico della rete Mediaset.

Anticipazioni Fuori dal Coro, cosa vedremo?

Non può che concentrarsi ancora una volta sul conflitto tra Russia e Ucraina la puntata di oggi 3 maggio di Fuori dal Coro. Come sempre grande approfondimento alla guerra e alle conseguenze economiche che stanno arrivando anche nel nostro paese, visti i legami commerciali che abbiamo sempre avuto fino a poco fa con la Russia e che ora sono stati interrotti a seguito delle sanzioni che l’Alleanza Atlantica ha inflitto al regime di Putin.

Seguirà inchiesta dedicata a molti artigiani le cui testimonianze riveleranno quante problematiche sono legate alla loro attività ora che non possono più vendere in Russia. Le interviste ci sveleranno quali marchingegni e triangolazioni complesse devono mettere in atto per evitare la chiusura della propria attività. Altra inchiesta importante che si collega alla situazione economica appena descritta è quella del gas. L’approfondimento ci farà conoscere il perché arrivi sempre meno gas dalla Russia, con gli stoccaggi pieni solo al 14% mentre due anni fa, nello stesso periodo, erano al 41%.

Fuori dal Coro del 3 maggio, le anticipazioni

E mentre la Russia minaccia di cancellare la Gran Bretagna dalle cartine geografiche, il programma si concentrerà anche sulla carestia in Africa. È questo il terzo tema affrontato da Fuori dal Coro. Stasera infatti ampio spazio anche a un reportage in Tunisia dove si analizzerà la situazione complicata africana che anche in questo caso è acuita dalla guerra in Ucraina. Una delle conseguenze dell’invasione subita dal paese di Zelensky potrebbe portare a un nuovo afflusso di immigrati anche in Italia.

Insomma, appare davvero devastante tutta la serie di conseguenze legate alla scellerata guerra iniziata da Putin e fomentata dagli americani su suolo ucraino.

Argomenti: