'Luoghi sacri abbandonati, i più belli da visitare nel mondo

Luoghi sacri abbandonati, i più belli da visitare nel mondo

Una carrellata di luoghi sacri abbandonati, ecco i più belli, magici e ricchi di fascino da visitare nel mondo.

di , pubblicato il
Luoghi sacri

Quali sono i luoghi sacri abbandonati più belli da visitare in giro per il mondo? Scommettiamo che sarete curiosi di conoscerli e sapere di quali si tratta. Andiamo quindi subito a vedere i posti più suggestivi, una serie di itinerari indimenticabili.

Luoghi sacri abbandonati, ecco i più belli

Il tempio di Ta Prohm è senza dubbio uno dei posti più spettacolari di sempre. Si trova in Cambogia ed è stato costruito nel tardo dodicesimo secolo. Uno dei luoghi sacri più spettacolari però è sicuramente Mada’in Saleh in Arabia Saudita. A seguito della sua conquista da parte di Roma, divenne una città fantasma, dopo che era stata una grande metropoli. Il popolo che vi viveva aveva un particolare culto verso i morti, e sulle tombe vi venivano incise maledizioni per scoraggiare i saccheggiatori.

Passiamo ora al Borobudur, il più grande tempio buddista del mondo. Si tratta di un tempio antico abbandonato dai monaci intorno all’anno 1000. È stato riscoperto da alcuni esploratori europei solo nel 1814. Un altro luogo sacro incredibilmente suggestivo è la Collina delle Croci a Šiauliai in Lituania, che conta più di 100.000 croci varie. Chi va a visitarla può mettere la sua croce, quindi il loro numero è in continua crescita. Passiamo a Bagan in Myanmar, si tratta di ben 2230 templi buddisti sopravvissuti ai vari terremoti del posto.

Luoghi sacri, le altre destinazioni

Proseguiamo questo viaggio alla scoperta di luoghi sacri abbandonati con le rovine dell’antica Meroe, per l’Unescu è patrimonio dell’umanità. Si tratta di una serie di piramidi abbandonate alla sabbia a causa delle limitazioni turistiche imposte al Governo. Concludiamo con il Cenote di Ik-Kil a Chichen Itzá. Nel tempo sono stati scoperti scheletri e oggetti d’oro, cosa che fa pensare a sacrifici umani, pratica di cui i Maya sono conosciuti in tutto il mondo.

Potrebbe interessarti anche Le 6 più belle città europee da visitare a piedi secondo il Guardian, c’è la sorpresa Italia

Argomenti: