'Lockdown non vaccinati e Green Pass rafforzato per andare a lavoro

Lockdown per non vaccinati e Green Pass rafforzato anche per andare a lavoro da gennaio, quasi realtà

Lockdown per non vaccinati e Green Pass rafforzato da gennaio.

di , pubblicato il
Lockdown

Nuove misure allo studio del governo mentre la variante Omicron sta diventando dominante anche in Italia. Solo nella giornata di ieri si sono registrati 78mila casi a fronte di più di 1 milione di tamponi. Il lockdown per non vaccinati e il Super Green Pass per andare a lavoro, intanto, potrebbero diventare realtà.

Il Green Pass base rilasciato solo con il tampone potrebbe avere le ore contate. Se tutti i partiti saranno d’accordo, infatti, anche per andare al lavoro servirà il Super Green Pass quindi bisognerà essere vaccinati o guariti dal covid. Tutti i lavoratori, quindi, dovranno avere il certificato 2G, un altro passo verso l’obbligo vaccinale.

Lockdown per non vaccinati e Green Pass rafforzato da gennaio

Oggi è previsto l’incontro del Cts per discutere sulla quarantena dei contatti stretti ma in Consiglio dei ministri si discuterà anche in merito al Super Green Pass per tutti i lavoratori, un piano che se andrà in porto obbligherà al vaccino anche parte di quei 5 milioni e 750mila persone che non si sono vaccinate. Una tesi confermata anche dal ministro Renato Brunetta secondo cui “Con i dati di Omicron io applicherei il “super certificato” a tutto il mondo del lavoro, che conta 25 milioni di persone. Il punto di arrivo è il lockdown per i non vaccinati”.

Quarantena ridotta ma solo per vaccinati

Di fatto, con l’obbligo vaccinale per tutti i lavoratori, i no-vax andrebbero incontro a una sorta di lockdown visto che già il Super Green Pass è obbligatorio per entrare nella maggior parte dei luoghi chiusi e dal 10 gennaio sarà ancora esteso a palestre e musei.
Intanto, il presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, ha indetto per oggi la riunione per discutere sulla riduzione della quarantena per vaccinati con due o tre dosi.

Si parlerà anche dei tamponi rapidi che hanno un margine di errore troppo ampio, sopratutto i fai-da-te. Se si deciderà per il Super Green Pass anche per andare a lavoro, i tamponi rapidi non serviranno più. Un altro tema riguarda i prezzi delle mascherine Ffp2 che costano troppo e per questo il governo potrebbe decidere di calmierare i prezzi.

Vedi anche: Lockdown non vaccinati in Italia: ecco perché potrebbe servire come in Germania da gennaio

Argomenti: ,