'Locali che non chiedono il Super Green Pass: la mappa gira su Telegram

Locali che non chiedono il Super Green Pass: la mappa gira su Telegram e conta 20mila iscritti

No Super Green Pass nei locali, la lunga lista su Telegram di chi non lo chiede.

di , pubblicato il
Covid braccialetto elettronico

Nonostante l’arrivo del Super Green Pass, che vieta l’accesso a chi non è vaccinato a numerosi luoghi chiusi come ristoranti, discoteche, cinema, teatri, locali, eventi e molto altro, in tutto il paese esistono liste di locali dove il Green Pass non viene chiesto. Si tratta di esercenti contrari al pass verde che farebbero entrare anche i non vaccinati nonostante il rischio di una multa molto pesante. La lista dei locali in questione circola sui gruppi Telegram e sembra anche folta.

No Super Green Pass nei locali, la lunga lista su Telegram di chi non lo chiede

Ne ha parlato di recente Huffington Post, si tratta di un gruppo Telegram che conta quasi 20mila iscritti, “Esercenti No Green Pass”, composto ovviamente da no-Green Pass, dove di volta in volta viene aggiornata la mappa con la lista dei locali, ma anche piscine, palestre, bar, ristoranti ed esercizi commerciali da Nord a Sud, dove il Certificato Verde non viene richiesto. Chi vuole iscriversi, a quanto pare, deve solo scrivere un messaggio con il link della propria attività per aderire.

Allo stesso modo basta mandare la richiesta di abbandono per uscire dalla lista ogni volta che si vuole. Difficile da credere ma sono numerosi i locali che hanno aderito, senza contare quelli che si sono ritrovati iscritti senza saperne nulla oppure ripresi dalle vecchie liste del movimento IoApro, nato ai tempi delle restrizioni e prima ancora del Green Pass.

Dunque, non tutti i locali presenti hanno fatto davvero la richiesta di poter far parte della lunga lista ma sono eccezioni. Come scrive il noto quotidiano, inoltre, il programma Zona Bianca avrebbe provato a verificare se davvero questi locali non chiedono il pass e ne hanno avuto conferma chiamando direttamente i gestori pronti a rischiare.

Presto nuove restrizioni per chi non si vaccina?

Intanto, il governo per fermare l’avanzata della quarta ondata e della nuova variante Omicron, ha in mente un piano B che prevede l’estensione del Super Green Pass anche ai luoghi di lavoro. A scriverlo è Open. di fatto, se davvero si andrà verso questa strada per chi non è vaccinato la vita sarà davvero complicata.

Vedi anche: Picco contagi quarta ondata a Natale e piano B del Governo contro variante Omicron: Super Green Pass anche per andare a lavoro?

Argomenti: ,