Lavoro Poste Italiane, le ultime assunzioni per postini per l’autunno 2021

Posizione aperte Poste Italiane: le figure ricercate e i requisiti.

di , pubblicato il
Lavoro Poste Italiane

Poste Italiane ha aperto nuove posizioni di lavoro a partire dal mese di ottobre. Tra le posizioni aperte figura anche quella di portalettere, insieme a personale di front end e occupati in ambito commerciale e finanziario. Di seguito tutto quello da sapere sulle assunzioni di Poste a ottobre 2021 come portalettere.

Posizione aperte Poste Italiane: le figure ricercate e i requisiti

Poste Italiane assume portalettere nelle regioni Veneto, Piemonte, Lombardia, Valle d’Aosta, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Umbria, Toscana, Liguria, Emilia Romagna e Marche. Le persone che intendono candidarsi devono essere in possesso dei seguenti requisiti: diploma di scuola media-superiore con votazione minima di 70/100 o laurea (anche triennale) con votazione minima di 102/110; patente di guida per la guida del motomezzo messo a disposizione da Poste; patentino del bilinguismo (richiesto soltanto per i candidati della provincia di Bolzano).

Come inviare la candidatura per le offerte lavoro di Poste Italiane

Le domande devono pervenire entro e non oltre le 23:59 del 12 ottobre. Poste specifica che non saranno prese in considerazione le domande che non includono il voto del diploma o della laurea. I candidati idonei riceveranno una chiamata da parte delle Risorse Umane Territoriali di Poste, a cui seguirà la somministrazione di un test di ragionamento logico, il quale verrà svolto presso una sede dell’azienda oppure via Internet, al link indicato nell’email ricevuta dalla Società Giunti OS ([email protected]).

Chi supererà la prima fase, sarà ricontattato dal personale di Poste Italiane per la seconda fase del processo di selezione, che prevede un colloquio orale e la prova d’idoneità alla guida del motomezzo. In merito a quest’ultima prova, il candidato sarà chiamato a guidare un motomezzo 125 cc a pieno carico.

Poste ci tiene a precisare che il superamento della prova del motomezzo è indispensabile per poter essere assunti. Inoltre, è necessario presentare la documentazione che attesta sia il titolo di studio che la votazione durante la prima convocazione nella sede dell’azienda. Il contratto di Poste Italiane è a tempo determinato a decorrere da ottobre 2021.

Vedi anche: Lavoro Poste Italiane: maxi assunzioni in tutta Italia, le posizioni aperte a settembre

Argomenti: ,