Latte di cammella, l’oro bianco ricco di ferro, vitamina C e D

Il latte del cammella viene definito anche oro bianco in quanto è ricco di ferro, di vitamina C e D: ecco le info in merito.

di , pubblicato il
Il latte del cammella viene definito anche oro bianco in quanto è ricco di ferro, di vitamina C e D: ecco le info in merito.

Alla fine del mese di maggio 2019, la famosa teahouse “Willow Tea Rooms” ha iniziato a servire ai suoi clienti un cappuccino con del latte di cammella. Tale iniziativa è stata fatta per dare un supporto alle donne del Kenya che commerciano tale prodotto. Esse lottano anche contro i cambiamenti climatici che stanno interessando la regione del Wajir ubicata nella parte a Nord-Est del paese. Non tutti, però, sanno che il latte del cammella viene definito anche oro bianco in quanto è ricco di ferro, di vitamina C e D.

Le info.

Le proprietà del latte di cammella

Nell’Africa dell’Est vivono circa 12, 2 milioni di cammelli ma non tutti sanno che il latte che essi producono è ricco di ferro, vitamina C-D e proteine. Proprio per tale ragione esso viene anche chiamato oro bianco ed è noto in tutta la regione per le sue grandi proprietà farmaceutiche. È utile, infatti, contro il diabete ma anche contro le allergie ed inoltre viene impiegato anche come afrodisiaco.

C’è inoltre da dire che, a causa del cambiamento climatico, in alcune zone la siccità è sempre maggiore per cui tale alimento sta iniziando ad avere un’importanza sempre maggiore per la dieta della popolazione locale. Un pastore keniota ha spiegato che i cammelli sono degli animali che possono sopravvivere fino ad un mese senza bere. Nonostante questo, però, continuano a produrre il latte. Il pastore ha spiegato alla Thomson Reuters Foundation che i cammelli non hanno alcuna controindicazione e che lui, vendendo il loro latte, riesce a mantenere la sua famiglia.

Il latte di cammella è di moda

Il coordinatore della Fao in Kenya il cui nome è Piers Simpkin ha spiegato che i cammelli sono degli animali molto resistenti. Essi si sono infatti adattati molto bene ai cambiamenti del clima e, nel corso dei millenni, si sono evoluti per far fronte anche ad un clima più caldo.

Intanto apprendiamo che il latte di cammella sta ottenendo un grande successo tra la borghesia di Nairobi che frequenta i caffè più chic del luogo.

Proprio per questo il proprietario della ditta americana “White Gold Camel Milk” ha comunicato di voler esportare tale alimento nei supermercati Usa. Questo perché i cittadini stanno diventando sempre più salutisti e credono che il latte di cammella possa essere un toccasana per la salute anche perché risulta idoneo per coloro che hanno intolleranza al lattosio. Infine, secondo gli esperti il mercato di tale bevanda ha un ottimo potenziale.

Leggete anche: Le 5 erbe aromatiche più efficaci per depurarsi e regolare il peso corporeo.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.