La simpatica provocazione di Ikea dopo Italia-Svezia (che non a tutti è piaciuta)

La partita Italia-Svezia ha avuto e continua ad avere alcuni strascichi divertenti e scherzosi, ecco quello dell'Ikea.

di , pubblicato il
La partita Italia-Svezia ha avuto e continua ad avere alcuni strascichi divertenti e scherzosi, ecco quello dell'Ikea.

La partita Italia-Svezia ha avuto e continua ad avere alcuni strascichi divertenti e scherzosi (ovviamente, per chi ha il senso dello humor). E’ un dato di fatto che l’unico simbolo che qui in Italia conosciamo della Svezia è la nota catena di negozi di arredamento Ikea. Aldilà del giudizio che ognuno di noi può avere sulla qualità degli arredamenti svedesi, nella pagina Facebook “Ikea Italia” è comparsa una vignetta che ha suscitato l’ilarità a chi in definitiva vive il calcio in maniera serena e non come unica ragione di vita.

L’immagine pubblicata mostra una panchina Ikea e porta la didascalia “Per farci perdonare, la panchina a Gian Piero la diamo noi. Però ridateci le matite”. Il riferimento alla panchina è fin troppo chiaro per essere spiegato, mentre il riferimento alle matite va forse chiarito: nei giorni che hanno preceduto la partita, tifosi italiani avevano minacciato scherzosamente la nota azienda svedese in merito alle più che famose matitine messe a disposizione per i clienti, affermando risolutamente che le avrebbero fatte sparire tutte.

 

Argomenti: ,