'Classifica migliori classici della letteratura

La classifica dei migliori grandi classici della letteratura da leggere assolutamente

Ecco la classifica dei migliori grandi classici della letteratura da leggere almeno una volta nella vita.

di , pubblicato il
classifica classici letteratura

Quali sono i classici della letteratura, c’è una classifica dei migliori libri da leggere assolutamente? Ebbene i libri che vale la pena di leggere almeno una volta nella vita sono davvero tanti. Alcuni di essi sono imprescindibili e fondamentali mentre altri sorprendono. Ci sono poi capolavori senza tempo e senza spazio. Ecco allora quali leggere assolutamente.

Classifica classici letteratura

Per il sito Circololettori nella classifica dei libri da leggere assolutamente al primo posto c’è la Divina Commedia di Dante Alighieri. Da leggere assolutamente perché il viaggio di Dante rappresenta il cammino della vita di ogni uomo. Al secondo posto, poi, figurano I promessi sposi di Alessandro Manzoni e per Umberto Eco tale classico va letto perché “si tratta di una bella storia, altro che storie“. In terza posizione c’è poi l’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto che bisogna assolutamente leggere perché fornisce spunti di riflessione sul mondo e sulla vita. Questo libro fa immergere il lettore in un universo narrativo magico in cui ogni cosa può verificarsi.
In classifica seguono poi il Decameron di Boccaccio, Il Principe di Machiavelli, le Ultime lettere di Jacopo Ortis di Foscolo e la Coscienza di Zeno di Svevo. Infine in ottava posizione c’è Il Gattopardo di Tomasi di Lampedusa, l’Isola di Arturo di Elsa Morante e La casa in collina di Cesare Pavese.

Ecco la classifica dei classici della letteratura

C’è poi il sito Gizzetta.it che ha stilato una diversa classifica dei classici da leggere. Suggerisce in primis l’Amleto di Shakespeare che è un’opera che rappresenta in modo chiaro la finta ma anche la vera pazzia ed esplora temi come l’incesto, la corruzione e il tradimento. Segue l’Odissea di Omero da leggere senza esitazioni perché insegna che dopo una sconfitta ci può essere la migliore delle vittorie e poi Attraverso lo specchio di Carroll.

Quest’ultimo è il libro che segue Alice nel Paese delle Meraviglie in cui la protagonista vive la sua seconda avventura in un mondo dove tutto è uguale a se stesso ma speculare alla realtà. La mano destra ad esempio diventa la mano sinistra ed il qua diventa il là.
Nella classifica figurano poi i romanzi “Grandi Speranze” di Dickens, “Il Signore delle Mosche” di Golding ed “Il cuore rilevatore” di Poe. Inoltre “Viaggio al centro della terra” di Verne, “Moby Dick” di Melville, “Il Giardino Segreto” di Burnett e “Dracula” di Bram Stoker.
Leggi anche: Libri più venduti, la classifica dei best seller del momento in Italia
[email protected]

Argomenti: ,