La barca della morte, otto scheletri sono sbarcati sulle coste giapponesi

Giappone, barca con otto scheletri arriva sulla costa nipponica. Secondo la guardia costiera l'imbarcazione è proveniente dalla Corea del Nord.

di , pubblicato il
Giappone, barca con otto scheletri arriva sulla costa nipponica. Secondo la guardia costiera l'imbarcazione è proveniente dalla Corea del Nord.

E’ stata ribattezzata la barca della morte, ma è solo uno dei tanti episodi che probabilmente palesano l’instabilità geopolitica della Corea del Nord. Una barca con all’interno 8 morti già ridotti in stato scheletrico, è arrivata nella mattinata di oggi, lunedì 27 novembre, sulle coste del Giappone. Secondo la guardia costiera, l’imbarcazione sarebbe appunto proveniente dalla Corea del Nord.

Otto scheletri sbarcano in Giappone

Il ritrovamento del macabro incidente è stato subito collegato alla serie di eventi che hanno visto protagoniste imbarcazioni nordcoreane.

La scorsa settimana 8 pescatori nordcoreani hanno attraccato sulla costa della prefettura di Akita, affermando di aver registrato un’avaria al motore. La nave è poi risultata essere letteralmente scomparsa dal porto, e ancora non si è a conoscenza del suo destino, con la polizia che continua ad indagare non escludendo l’ipotesi dell’affondamento.

Ad inizio novembre invece molti ricorderanno l’incidente che ha causato davanti alla penisola di Noto il capovolgimento di due navi nordcoreane. Per non parlare delle altre barche in legno con i caratteri dell’alfabeto hangul coreano, ritrovate lungo la costa nord occidentale del Giappone. Purtroppo, la barca arenata non è l’unica macabra scoperta del giorno. Nelle stesse ore infatti altri due cadaveri sono stati rinvenuti sulla spiaggia di un’isola, di fronte a Niigata.

Leggi anche: Vive su un albero per tre anni, ma ora è messo molto male

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,