Italia Argentina, dove in tv e convocati della finalissima degli azzurri

Si avvicina il momento della Finalissima 2022, scendono in campo Italia Argentina, ecco la diretta tv e i convocati azzurri.

di , pubblicato il
italia nations league

Domani mercoledì 1 giugno è la volta di Italia Argentina, finalissima valida per la Coppa dei Campioni CONMEBOL-UEFA, ossia i campioni del Sud America contro i campioni d’Europa. Gli azzurri sfidano gli argentini in quella che è la terza edizione del trofeo (le due precedenti erano note come Coppa Artemio Franchi, oggi più semplicemente ribattezzata Finalissima 2022).

Italia Argentina, la diretta tv

Appuntamento alle 20:45 di domani. Lo stadio è il Wembley di Londra, in Inghilterra. Appuntamento da non perdere per tutti gli amanti del grande calcio. Prima di vedere i convocati, tra i quali spicca l’esordiente dell’unger 19 Gnotto, spazio alle info relative alla diretta tv. Il match sarà trasmesso come sempre da Rai Uno, con tanto di breve prepartita subito dopo il tg e post partita. Disponibile anche in streaming sull’app di Rai Play. Nei 15 precedenti fra le due squadre, l’Italia è in vantaggio con 6 vittorie, 5 affermazioni della Selección e 4 pareggi. Altro motivo di fascino del match, l’addio in maglia azzurra del capitano Giorgio Chiellini.

Italia Argentina, i convocati

Non sarà un match come tutti gli altri quello tra Italia e Argentina in programma domani sera a Londra. Il tempio del calcio ospiterà una delle partite più affascinanti del panorama calcistico delle nazionali e speriamo che il risultato ci sia favorevole, vista la cocente eliminazione ai mondiali in Qatar.

Sono 30 i convocati di Mancini, tra questi anche Gnotto. Scuola Inter, è un attaccante esterno classe 2003 attualmente in forza allo Zurigo. Nato a Baveno (Verbania) da genitori della Costa d’Avorio, Degnand Wilfried “Willy” Gnonto ha realizzato 8 gol nella sua ultima stagione in Svizzera. Ma ecco tutti i convocati del Mancio per la finalissima di domani sera:

Portieri: Cragno, Donnarumma, Gollini, Meret (oltre a Sirigu, infortunato).


Difensori: Di Lorenzo, Florenzi, Lazzari, Acerbi, Bastoni, Bonucci, Chiellini; Emerson, Spinazzola.
Centrocampisti: Barella, Cristante, Frattesi, Jorginho, Locatelli, Pessina, Tonali, Verratti.
Attaccanti: Belotti, Bernardeschi, Gnonto, Insigne, Pellegrini, Politano, Raspadori, Scamacca.

Argomenti: