Influenza, in queste tre regioni d’Italia il virus è più attivo

Aumentano i casi di influenza con il maltempo, intanto le statistiche ci dicono che in alcune regioni il virus è più attivo.

di , pubblicato il
Aumentano i casi di influenza con il maltempo, intanto le statistiche ci dicono che in alcune regioni il virus è più attivo.

Arriva il brutto tempo, e conseguenza praticamente matematica, aumentano i casi di influenza in Italia. I già a rischio continuano ad essere i bambini, ma anche gli anziani. Le statistiche ci dicono che i virus al momento sono particolarmente attivi in determinate regioni, scopriamo insieme quali.

Virus influenza, più attivo in queste regioni

Nell’ultima settimana sono saliti a 482.000 i casi di influenza registrati finora, grazie ai nuovi 143 mila pazienti che si sono aggiunti alle precedenti persone influenzate. Come dicevamo, i soggetti pi a rischio sono i bambini, nella fascia tra gli 0 e i 4 anni l’incidenza e pari a 5,08 per 1000. Salendo con l’età, il rapporto diminuisce, tornando poi a salire nei soggetti anziani, ovvero gli over 65, dove la percentuale è di 1,36 su 1000.

Naturalmente, il maltempo sta incidendo tantissimo, è da ormai una settimana che piove ininterrottamente in quasi tutta Italia. Pioggia e freddo a parte però pare che il virus influenzale quest’anno abbia particolarmente attecchito in determinate regioni del paese, le statistiche infatti ci dicono che il virus è più attivo.

L’incidenza generale in Italia al momento è di 2,38 casi per mille assistiti, ma in Piemonte, Lombardia e Abruzzo è più alta, sono queste dunque le regioni dove il virus si palesa più attivo e contagioso del resto del paese.

Potrebbe interessarti anche: Previsioni meteo settimana 18-22 novembre, allerta pioggia in arrivo

Argomenti: ,