Influenza 2019, al via la campagna antinfluenzale, chi deve fare il vaccino?

Info sull'influenza 2019, la campagna antinfluenzale è partita, ecco chi deve vaccinarsi e chi no.

di , pubblicato il
Info sull'influenza 2019, la campagna antinfluenzale è partita, ecco chi deve vaccinarsi e chi no.

E’ iniziata in realtà già da un po’ la campagna contro l’influenza 2019, ma ora si entra sempre più nel vivo. Nonostante, le temperature siano ancora miti nel nostro paese, il virus dell’influenza sta già mietendo qualche vittima. C’è chi deve ricorrere ai ripari più di altri, chi sono infatti i soggetti che sono maggiormente a rischio e necessitano di somministrarsi il vaccino antinfluenzale?

Influenza 2019, occorre il vaccino

I soggetti a rischio sono tanti, anche l’influenza, se non affrontata nel modo giusto, può portare a danni incredibilmente gravi, più di quanto si immagini, ed è bene quindi non sottovalutarla mai, come ogni patologia.

Ma chi sono i soggetti che non devono assolutamente snobbare tale virus? Sul sito del Ministero si trovano tutti i dettagli e informazioni utili per questo genere di cose.

Nello specifico, il portale dell’epidemiologia per la sanità pubblica, offre spunti, riflessioni, ma soprattutto informazioni in materia, e naturalmente risponde alla fatidica domanda relativa ai soggetti a rischio che devono quindi fare il vaccino:

persone di età pari o superiore a 65 anni
bambini di età superiore ai 6 mesi, ragazzi e adulti fino a 65 anni affetti da malattie che incidono sul decorso dell’influenza
bambini e adolescenti in trattamento a lungo termine con acido acetilsalicilico, a rischio di Sindrome di Reye in caso di influenza
donne incinta
individui di qualunque età ricoverati presso strutture per lungodegenti
medici e personale sanitario di assistenza
familiari e contatti di soggetti ad alto rischio di complicanze
individui addetti a servizi pubblici di primario interesse collettivo
personale che è a contatto con animali che potrebbero costituire fonte di infezione da virus non umani
donatori di sangue.

Ma attenzione, come ogni vaccino, ci possono essere anche delle controindicazioni. Ecco chi invece dovrebbe evitare di farlo:

bambini sotto i 6 mesi

soggetti allergici al vaccino

soggetti che soffrono di una malattia acuta.

Potrebbe interessarti anche Torta Luppo dalla Turchia all’Italia con pasticche che provocano paralisi

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.