Incubo Covid, nuova esplosione di morti e contagi, le regioni più colpite

Sono numeri sempre più preoccupanti quelli relativi al Covid in Italia. Ecco il bollettino, schizzano i contagi e i morti.

di , pubblicato il
covid

Si continua a parlare in termini preoccupanti del Covid in Italia, anche i nuovi aggiornamenti non sono affatto lusinghieri e non fanno ben sperare. Facciamo il punto della situazione alla luce dei nuovi dati.

Covid, i dati in Italia

Sono 142967 i nuovi positivi registrati, si tratta di numeri che rendono questo incubo sempre più tangibile. Sale anche il numero dei morti, sono 157 nelle ultime 24 ore, non erano così alti da gennaio. Per quanto riguarda il tasso di positività, netta risalita dei contagi, ora siamo al 26% dei tamponi processati. Infine, il dato sulle ospedalizzazioni: nei reparti ordinari si registra un aumento di 270 unità per un totale di 9.724 ricoverati, mentre in terapia intensiva ci sono 15 pazienti in più per un totale di 375 ricoverati e con 58 ingressi del giorno.

Covid, i contagi regione per regione

Facciamo infine il punto della situazione in merito ai nuovi contagi a livello regionale. È ancora una volta la Lombardia quella messa peggio, seguita a ruota dalla Campania. Entrambe le regioni quindi confermano il trend dell’ultimo periodo, come le due regioni più colpite dal Covid di recente.

Lombardia: +20.20
Veneto: +13.975
Campania: +18.299
Lazio: +13.386
Emilia Romagna: +6.503
Sicilia: +9.747
Piemonte: +8.938
Puglia: +13.150
Toscana: +7.587
Marche: +4.110
Liguria: +3.819
Abruzzo: +4.298
Calabria: +4.598
Friuli-Venezia Giulia: +3.037
Sardegna: +4.465
Umbria: +2.214
P.A Bolzano: +1.317
P.A Trento: +1.160
Basilicata: +1.523
Molise: +394
Valle d’Aosta: +246

Argomenti: