'Immunità al Covid senza vaccino, la scienza scopre un nuovo meccanismo

Immunità al Covid senza vaccino, la scienza scopre un nuovo meccanismo

Immunità al Covid senza vaccino come funziona.

di , pubblicato il
Variante omicron 5

E’ possibile essere immuni al covid senza vaccino? Secondo l’ultima ricerca sembra di sì. Ci sarebbe una barriera invisibile che protegge dal virus e dalle sue varianti, composta da anticorpi naturali che sono presenti nel nostro organismo dalla nascita.

Immunità al Covid senza vaccino come funziona

Il meccanismo in questione si chiama Mbl, “Mannose Binding Lectin”, e ne hanno parlato i ricercatori dell’Istituto Humanitas e dall’Ospedale San Raffaele di Milano. Si tratta di un meccanismo che impedisce di contrarre la malattia grazie a delle proteine innate già presenti nel corpo che aggrediscono il virus proprio come se fossero anticorpi veri.

Ecco perchè si parla di immunità innata, quando ci si riferisce a quella piccola parte di popolazione che riesce ad evitare il virus nonostante il contatto stretto con parenti e familiari positivi. Questo meccanismo potrebbe anche rappresentare un punto di partenza per mettere a punto nuovi farmaci contro il virus.

A chiarire di più in merito al Mbl sono stati al Corriere della Sera Alberto Mantovani, direttore scientifico di Humanitas e docente di Humanitas University e Elisa Vicenzi, responsabile dell’Unità Patogenesi Virale e Biosicurezza dell’Irccs Ospedale San Raffaele secondo cui “Mbl si lega alla proteina Spike del virus e la blocca. Ciò è reso possibile dal fatto che Mbl si aggancia a determinati ‘zuccheri’ della proteina Spike, che non cambiano da variante a variante” sarebbe quindi in grado di bloccare anche la variante Omicron.

Utile anche per creare un farmaco ad hoc

Lo scopo è creare un farmaco ad hoc ottimizzando questa proteina, anche se nessun farmaco potrà comunque competere con i vaccini sia per efficacia che per sostenibilità.

La nuova scoperta oltretutto può portare alla creazione di un marcatore in grado di prevedere la gravità del covid. Gli esperti hanno sottolineato che: “Abbiamo riscontrato che varianti genetiche che producono differenti quantità di Mbl circolante sono associate a diversa gravità di malattia”.

Vedi anche: Green Pass nei negozi dal 1° febbraio: come funzionano i controlli a campione

Argomenti: ,