Il pane in Russia ora si compra a rate? La conferma arriverebbe da una foto shock

Circola sul web una foto shock dove il pane in Russia viene venduto anche a rate, la situazione nel paese precipita.

di , pubblicato il
sanzioni russia

Una foto shock sta circolando sul web, secondo tale scatto in Russia il pane è arrivato a costare il 370% in più rispetto a prima della guerra in Ucraina, e addirittura viene venduto e acquistato a rate.

Pane a rate in Russia, la foto shock

Che sia vera o no, la situazione della Russia sta diventando insostenibile. In realtà, molti commenti sotto la foto smentiscono si tratti di una foto reale, ma il classico fake da social. C’è inoltre chi dice che tale scatto girava in rete già da diverso tempo, addirittura prima del 24 febbraio, quando la guerra in Ucraina era iniziata da appena 4 giorni, e non potevano quindi esserci già le attuali condizioni economiche in cui versa scelleratamente ora il paese di Putin. C’è chi inoltre dice che il costo del pane di 143 rubli risale invece addirittura a gennaio, a causa dell’aumento dei cereali avuto lo scorso anno.

Per quanto riguarda invece i sostenitori della veridicità dello scatto, c’è chi dalla Russia conferma che effettivamente ora il pane è a rate, a causa degli stipendi improvvisamente bassissimi e dei costi altissimi dei prodotti alimentari. Il pane infatti prima costava circa 30 rubli. Insomma, la situazione in merito alla foto non è affatto chiara, ma quel che è chiaro è che il paese si trova in una situazione economica da default finanziario che rischia di travolgere tutto e tutti.

Pane a rate, il default della Russia

Il pane costa 143,75 rubli, questo il costo di un bene alimentare primario, e i russi sembrano ora costretti ad acquistarlo a rate. Ecco cosa recita la foto: “Pagamento a rate in 12 mesi senza interessi” a 11,99 rubli”. Sorvolando sui dubbi legittimi dello scatto, possiamo solo immaginare quanto comunque la situazione sia realmente difficile.

A breve la Russia dovrà affrontare delle scadenze terribili, con pagamenti che arrivano a miliardi di dollari. L’economia del paese è al tracollo e non sembra esserci via d’uscita.

Potrebbe interessarti anche Il coraggio di Marina Ovsyannikova con una clamorosa irruzione in diretta sulla Tv di stato russa

Argomenti: