Il mare più bello d’Italia 2020: 15 località imperdibili secondo Legambiente

Legambiente e Touring Club Italiano hanno lanciato «Il mare più bello, già Guida Blu», 40 comprensori bellissimi in Italia.

di , pubblicato il
Legambiente e Touring Club Italiano hanno lanciato «Il mare più bello, già Guida Blu», 40 comprensori bellissimi in Italia.

Torna la classifica di Legambiente e Touring Club Italiano, «Il mare più bello, già Guida Blu», una lista di spiagge italiane che coniugano bellezza e rispetto ambientale. In questo momento storico, in cui la pandemia ha generato anche una sorta di sfiducia verso gli spostamenti, nonostante tutto gli italiani non hanno intenzione di smettere di viaggiare, la classifica proposta da Legambiente può essere quindi uno spunto per questa estate. 

Sardegna regina dell’estate

Sardegna, Toscana e Puglia sono le regioni più premiate tra i 40 comprensori considerati. Il mare più bello si trova in Sardegna, Baunei, in provincia di Nuoro seguita dalla Maremma Toscana, in provincia di Grosseto, e ancora la Sardegna con il litorale di Chia. Al quarto posto si posiziona il Cilento, in Campania, seguito ancora dalla Toscana con la Costa d’Argento e l’isola del Giglio. In sesta posizione torna la Sardegna, che in questo modo conferma il primato con molte località presenti. In questo caso l’isola è sesta con la Gallura Costiera e l’area marina protetta di Capo Testa.

Premiata anche la Toscana

Al settimo posto figura la Toscana con la piccola isola di Capraia, in provincia di Livorno, mentre ottava è ancora la Sardegna con Baronia di Posada e Parco di Tepilora, in provincia di Nuoro. Nona posizione per l’Alto Salento Adriatico, in Puglia, mentre chiude la top ten la Campania con la Costa del Mito, in provincia di Salerno. Alla posizione numero undici figura la Liguria con le Cinque Terre (La Spezia), seguita dalla Puglia con l’Alto Salento Ionico. La tredicesima posizione ci porta in Sicilia con l’isola di Pantelleria in provincia di Trapani, mentre al quattordicesimo c’è ancora la Sardegna con il comprensorio di Planargia (Oristano). Alla 15esima posizione, infine, spicca la Costa del Parco Agrario degli Ulivi Secolari, in Puglia, provincia di Bari e Brindisi.

La Sardegna è evidentemente regina di questa lista secondo la classifica redatta da Legambiente e Touring Club Italiano. Secondo Sebastiano Venneri, responsabile nazionale mare di Legambiente: “La drammatica crisi del turismo, generata dalla pandemia, prevede una sola risposta, fatta di qualità e di ambiente. Solo chi riuscirà a coniugare al meglio queste due componenti avrà saputo trasformare la crisi in una vera opportunità di rilancio”.

Leggi anche: La top 15 delle spiagge più belle d’Italia 2019 secondo Skyscanner.it

[email protected]

Argomenti: ,