I 7 migliori frutti per combattere il caldo dall’anguria al melone

Ecco i 7 migliori frutti per combattere oil caldo, per dissetarsi secondo l'analisi della Confederazione Italiana Agricoltori.

di , pubblicato il
migliori frutti per combattere il caldo

La Confederazione Italiana Agricoltori annuncia quali sono i 7 frutti migliori per combattere il caldo, quelli che aiutano più di altri a dissetarsi. Suggerisce inoltre di affidarsi alla frutta di stagione piuttosto che puntare sui condizionatori se si ha sete. Per questo ha diramato una lista della frutta più dissetante, eccola.

Ecco i 7 migliori frutti per combattere il caldo

Tra la top 7 dei frutti dissetanti, la Confederazione Italiana Agricoltori segnala l’anguria che è composta per il 95% di acqua. È utilissima perché in estate disseta e inoltre protegge la pelle dal sole e per combattere il colesterolo.
Segnala poi il melone che è composto (anche in questo caso) dal 95% di acqua ed è molto utile per favorire l’abbronzatura. Ci sono poi le pesche che contengono l’89% dell’acqua e tanti benefici per la salute. Possiedono infatti molto potassio, vitamina C e fosforo ed inoltre sono ricche di fibre e povere di grassi.
Troviamo poi le arance che sono composte all’88% di acqua ed hanno anch’esse numerose proprietà benefiche. Parliamo di quelle rinfrescanti, antiossidanti e astringenti. Sono inoltre ricche di carotenoidi che sono delle sostanze che aiutano a proteggere sia la vista che gli occhi.
Ci sono poi le susine composte dall’87% di acqua. Oltre ad essere dissetanti hanno inoltre proprietà diuretiche, decongestionanti per il fegato e stimolanti per il sistema nervoso. Le susine sono poi ricche di vitamina A, di fibre solubili e insolubili, di difenilsatina (che stimola le proprietà intestinali) ed hanno un moderato apporto calorico.
Le fragole contengono il 98% di acqua e per questo sono rinfrescanti. Sono inoltre depurative, ricche di nutrienti e contengono ferro, fosforo, vitamine A, B1 e C.

Sono poi poco caloriche e ricche di fibre per cui spesso sono uno spuntino ottimo nelle diete ipocaloriche. In più contengono anche lo xilitolo che è una sostanza che aiuta a prevenire l’alitosi e la formazione della placca ai denti.
Chiudiamo con le nespole che contengono l’89% di acqua. Esse sono regolatori dell’intestino ed hanno proprietà astringenti quando si consumano non ancora mature. Sono invece leggermente lassative se si consumano mature.
[email protected]

Argomenti: ,