Guerra Ucraina: Joe Biden vuole fermare Vladimir Putin con sanzioni devastanti, ecco come

Guerra Ucraina, sanzioni pesanti per la Russia.

di , pubblicato il
Terza Guerra Mondiale

La guerra Russia-Ucraina è ormai iniziata ma il presidente Usa Joe Biden promette sanzioni pesanti. Biden ha parlato di attacco premeditato e ha accusato Putin di essere un criminale che ha cercato la guerra, una guerra inutile e catastrofica per il mondo.

Guerra Ucraina, sanzioni pesanti per la Russia

Secondo Biden, lo scopo di Putin è di ricreare l’Unione sovietica ma per la Russia sono in arrivo sanzioni estreme:

“Abbiamo informazioni di cyberattacchi, Putin è un aggressore e dovrà subirne le con seguenze con sanzioni pesantissime. Gli Usa non sono soli e ci sono 27 paesi dell’Ue e tutti gli stati che sostengono la nostra risposta. I russi non potranno usare yen, dollari e sterline o euro. Oggi il rublo è a un livello bassissimo, il mercato azionario russo è crollato e ha perso il 15%, abbiamo sanzionato le banche e impediremo loro di lavorare. Questo vuol dire che il patrimonio dei russi in America sarà congelato per 250 miliardi di dollari di valore”

Biden ha detto anche di voler bloccare il 50% di importazioni high tech russe, il commercio con le grandi aziende e che è in arrivo un summit con la Nato con 38 paesi per pianificare come agire e difendere l’Ucraina.

Tra le ipotesi, espellere la Russia dal sistema di pagamenti internazionale Swift

Nelle ultime ore, le truppe russe hanno anche preso il controllo dell’aeroporto internazionale Antonov di Hostomel e si sono svolti combattimenti a Chernobyl con il rischio di distruzione degli impianti di stoccaggio. Tra le ipotesi, anche espellerla dal sistema di pagamenti internazionale Swift e sanzionare 4 banche russe “tra cui la Vtp, la seconda del Paese. Saranno costi pesanti per l’economia russa, sia subito sia nel tempo. Verrà costituita una coalizione di partner che rappresentano più della metà dell’economia mondiale e limiteremo le capacità della Russia di lavorare con i dollari, gli yen, gli Euro” ha infine detto Biden durante una diretta dalla Casa Bianca.


Dalla Ue sono in arrivo sanzioni molto pesanti, con il 70% del mercato colpito. Nel pomeriggio di oggi, 25 febbraio, si terrà una riunione straordinaria del Consiglio Affari esteri Ue per il via libera al pacchetto di sanzioni che coinvolgerà il settore finanziario, energia, trasporti ed export.

Vedi anche: Guerra Ucraina-Russia, aumento dei prezzi e non solo: ecco cosa rischia l’Italia dopo l’attacco

Argomenti: ,