'Green Pass centri commerciali, banche, poste, parrucchieri e negozi

Green Pass per centri commerciali, banche, poste, parrucchieri e negozi: da quando scatta e la lista di tutte le attività dove serve

Green Pass parrucchieri, centri commerciali e anche per andare in Posta, ecco da quando.

di , pubblicato il
Green pass europeo

Con il nuovo decreto covid-19 oltre al vaccino obbligatorio per over 50, che rischiano multe salate da febbraio se non si adeguano, il Green Pass sarà ancora esteso a nuove attività, sempre più essenziali. Infatti, tra il 20 gennaio e il 1 febbraio, per poter andare dal parrucchiere, estetista, poste, banche, uffici pubblici e anche al centro commerciale, bisognerà avere almeno il Green Pass per accedere.

Green Pass parrucchieri, centri commerciali e anche per andare in Posta, ecco da quando

Lo scopo è quello di convincere sempre più persone a vaccinarsi. Rispetto alle notizie emerse il 5 gennaio, alla fine il decreto impone non il Super Green Pass ma il Green Pass base per poter accedere a numerosi luoghi a partire dal 20 gennaio e dal 1 febbraio.
Infatti, dal 20 gennaio servirà il pass verde base, quindi ottenuto con il tampone antigenico o molecolare, per accedere a parrucchieri, barbieri estetisti e servizi alla persona mentre dal 1 febbraio sarà necessario per banche, Poste, Inps e Inail e servizi pubblici, negozi e centri commerciali.

Dove possono entrare senza vaccino

Per queste attività, quindi, basterà fare un tampone per accedere ma a differenza del passato, a partire dalle date indicate non sarà più possibile entrare al centro commerciale senza Green Pass, così come in Poste o in banca.
Dal 10 gennaio al 31 marzo, invece, il Green pass rafforzato sarà obbligatorio non solo per viaggiare su treni, aerei e mezzi pubblici locali ma anche per accedere a ristoranti e bar, sia all’aperto che al chiuso, hotel, alberghi, sagre, fiere, ostelli, centri congressi, centri culturali, centri benessere e impianti sciistici.
Di fatto, con il nuovo decreto covid-19 i non vaccinati potranno entrare solo in pochi posti senza tampone o vaccinazione.

Si parla di negozi di prima necessità, supermercati e farmacie, dove non sarà richiesto né il Green Pass base né quello rafforzato.

Vedi anche: Multe Super Green Pass mezzi pubblici e negozi: sanzioni e regole, ecco dove non possono entrare i no-vax

Argomenti: ,