Green Pass obbligatorio anche per gli studenti over 12: 90% di vaccinati per la sicurezza

Green Pass obbligatorio anche per gli studenti secondo Abrignani.

di , pubblicato il
Green Pass obbligatorio studenti

Green Pass obbligatorio anche per gli studenti che hanno più di 12 anni? Ad aprire a questa ipotesi è Sergio Abrignani del Cts, e professore ordinario di Immunologia all’Università Statale e direttore dell’Istituto nazionale di genetica molecolare Invernizzi del Policlinico di Milano.

Green Pass obbligatorio anche per gli studenti secondo Abrignani

Durante un’intervista a La Stampa, il professore ha proposto di allargare il Green Pass anche agli studenti che hanno tra 12 e 19 anni, proprio come accade per gli universitari. “Per proteggere meglio la comunità il Green Pass andrebbe esteso a tutti gli studenti sopra i 12 anni, come all’università. A scuola il personale è vaccinato, anche perché rischia di più con bambini non ancora vaccinati, per cui ci saranno dei focolai. È importante coprirli non appena arriverà l’autorizzazione dell’Ema. A parte gli under 12 nessun altro cittadino con qualsiasi problema è giustificato a non vaccinarsi”. Anche alcune settimane fa si erano azzardate ipotesi sull’estensione del Green Pass anche per gli studenti che hanno più di 12 anni.

Secondo Abrignani, la Certificazione Verde deve essere obbligatoria anche per tutte le attività al chiuso con più di due persone. Lo scopo è arrivare ad immunizzare anche i 10 milioni di italiani che mancano all’appello, in particolare gli over 50, molto più a rischio degli altri. Il vaccino obbligatorio, al momento, secondo l’esperto, non sembra praticabile ma l’unica soluzione per convincere gli scettici è fare uso sempre più largo del Green Pass, visto che i no-vax sono circa 1 milione e non è possibile “mandargli i carabinieri a casa. Diventerebbe uno stato di polizia o un obbligo senza applicazione”.

Arrivare al 90% di vaccinati unico modo per restare sicuri

Anche secondo Walter Ricciardi, consulente del ministro alla Salute Roberto Speranza, intervistato da ’La Repubblica’, ormai l’unico modo per stare in sicurezza è arrivare al 90% di vaccinati ed estendere il Green Pass al lavoro. Secondo Ricciardi, infatti “l’uso del certificato deve caratterizzare tutte le attività che si svolgono in luoghi chiusi e si potrebbe anche evitare di mettere l’obbligo vaccinale”.

Insomma, ormai la strategia del Governo è chiara: estendere la Certificazione Verde a sempre più ambiti e arrivare al 90% di vaccinati per evitare il vero obbligo vaccinale e stare in sicurezza e magari evitare le tanto temute chiusure.

Vedi anche: Variante Delta e timore lockdown in autunno: Green Pass esteso a tutti i lavoratori unico modo per evitarlo

Argomenti: ,