Grattacieli giganteschi, quali sono i più alti al mondo? Ecco la top ten

Le top ten dei grattacieli più alti del mondo. Chi ci sarà al primo posto?

di , pubblicato il
Le top ten dei grattacieli più alti del mondo. Chi ci sarà al primo posto?

Se siete curiosi di statistiche, allora quelle sui grattacieli saranno pane per i vostri denti. Quali sono quelli più alti al mondo? Andiamo a scoprire insieme questa speciale classifica dedicata ai più alti lavori, in certi casi dei veri e proprio capolavori dell’architettura. Ecco la top ten dei più alti.

I grattacieli più alti del mondo

  • Burji Khalifa (828 metri) E’ il grattacielo più alto al mondo, si trova a Dubai e il suo nome si ispira all’emirato di Abu Dabi, nonché presidente degli Emirati Arabi Uniti.
    Nel 2020 però tale primato potrebbe cadere, infatti il Jeddah Tower attualmente in costruzione dovrebbe essere ancora più alto.
  • Shanghai Tower (632 metri), secondo posto per la torre di Shanghai.
  • Makkah Royal Clock Tower (601 metri) altro che Big Ben londinese, al terzo posto c’è il gigantesco Royal Clock situato nel cuore della Mecca.
  • Ping An Finance Center (599,1 metri), per ammirarla bisogna andare a Shenzhen, in Cina.

Questi i principali grattacieli del mondo, dalla medaglia d’oro a quella di legno, ecco invece le altre principali posizioni per la nostra top ten.

  • Lotte World Tower (554,5 metri) edificio a funzione mista situato a Seul.
  • One World Trade Center (541,3 metri) vera e propria icona di New York, continua a rappresentare un simbolo della città e non solo, grazie ai suoi molteplici significati storici e sociali. Sesto nel mondo per altezza, e primo grattacielo negli Stati Uniti.
  • Guangzhou CTF Finance Center (530 metri) grattacielo ecosostenibile realizzato appunto con materiali nel pieno rispetto dell’ambiente. Il gigantesco palazzo è situato a Canton, in Cina, e ospita uffici e strutture al suo interno di vario genere.
  • Citic Tower (527,7 metri) rappresenta invece la nuova icona della Pechino sempre più proiettata verso il futuro.
  • Taipei 101 (508 metri) vera e propria attrazione turistica, anche in questo caso la struttura è destinata a diventare una nuova icona della capitale taiwanese.
  • Shanghai World Finance Center (492 metri), si vola ancora in Cina per chiudere questa speciale top ten dei grattacieli più alti del mondo. 11 anni per realizzarla, la struttura oltre ad ospitare diversi uffici, si lancia anche in metaforiche immagini divine, come l’apertura a quadrato in alto, la quale simboleggia l’ingresso verso il mondo celeste che la circonda.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: