Giro d’Italia 2017 14 tappa: percorso e altimetria della Castellania – Oropa

Giro d'Italia 2017 14 tappa: tutto sulla Castellania - Oropa, percorso e altimetria in programma il 20 maggio.

di , pubblicato il
Giro d'Italia 2017 14 tappa: tutto sulla Castellania - Oropa, percorso e altimetria in programma il 20 maggio.

Sabato 20 maggio si corre la Castellania – Oropa, 14 tappa del Giro d’Italia 2017. E’ una delle tappe più attese dagli appassionati della corsa rosa, poiché quest’anno la Montagna Pantani è proprio Oropa (provincia di Biella), sede di un importante santuario dedicato alla Madonna Nera. Di tutte le 21 tappe, la Castellana – Oropa è tra le più brevi, in quanto il percorso misura soltanto 131 km. La scalata al santuario finale di Marco Pantani nel 1999 è un ricordo più che vivido, a 18 anni di distanza e a 13 dalla morte del Pirata. L’indimenticato campione di ciclismo si era reso protagonista di un finale emozionante, di quelli che soltanto lui riusciva a regalare, facendo innamorare di questo sport milioni di italiani. Definito anche il “santuario di Pantani”, il finale di tappa rimane uno dei più attesi dagli sportivi e non.

La 14^ tappa

La partenza della 14^ tappa del Giro d’Italia 2017 è fissata a Castellania, un piccolo comune situato in provincia di Alessandria. Anche questa città è simbolica per il ciclismo, a tutte le latitudini. Infatti qui si trova la casa natale di un altro campionissimo della bicicletta, Fausto Coppi, leggenda dello sport a due ruote. Il fatto che in un’unica tappa vengano celebrati due campioni di tale calibro rende bene l’idea di quanto significativa possa essere questa giornata.

Saranno in tanti a voler mettersi in evidenza nel finale, dopo i primi 120 km tutto sommato tranquilli, poiché effettuati su un percorso completamente pianeggiante, attraversando la Pianura Padana. Caldo e umidità potrebbero essere due fattori determinanti, che i primi della classifica dovranno essere capaci di interpretare alla perfezione, per non andare in crisi negli ultimi 11 km, che saranno tutti in salita.

In coincidenza dell’arrivo nell’abitato di Favaro si hanno le percentuali di pendenza massima, attorno al 13 per cento. Se qualcuno avrà la gamba, dovrà cercare un attacco qui o poco prima dell’arrivo a Favaro. Dopo Favaro, resta ancora metà salita da affrontare, con una pendenza media che si attesta al 9 per cento.

L’arrivo finale, posto in prossimità del celebre santuario, ha una larghezza pari a 6,5 metri. Siamo ad un’altitudine di 1142 metri, contro i 407 della partenza a Castellania. Negli ultimi 11 km, i corridori devono affrontare un dislivello pari a 700 metri, visto che Biella si trova ad un’altitudine di poco più di 400 metri.

Argomenti: , ,