Giro d’Italia 2017 12 tappa: percorso e altimetria della Forlì – Reggio Emilia

Giro d'Italia 2017: informazioni sulla dodicesima tappa, la Forlì - Reggio Emilia con percorso e altimetria.

di , pubblicato il
Giro d'Italia 2017: informazioni sulla dodicesima tappa, la Forlì - Reggio Emilia con percorso e altimetria.

Giovedì 18 maggio è in programma la 12 tappa del Giro d’Italia 2017, la Forlì – Reggio Emilia, di 229 km. E’ una delle ultime tappe dove i velocisti possono mettersi in luce, prima che inizino le vere montagne di questo Giro. Attenzione, sopratutto, al colombiano Gaviria, che ha già vinto due frazioni, ma anche a Greipel, vincitore della seconda tappa in Sardegna con arrivo a Tortolì. Tra domani e venerdì i velocisti potranno giocarsi le loro ultime carte, prima di andare, definitivamente, in pensione, almeno per questo Giro, dal momento che anche l’ultima tappa di quest’anno non sarà adatta a loro (cronometro Monza – Milano di 29 km). Intanto, nella giornata di ieri, l’olandese Tom Dumoulin ha sorpreso tutti, andando a stravincere la crono Foligno – Montefalco di 39,8 km e conquistando la maglia rosa.

E’ lui, rivelazione sulla salita del Blockhaus, dove ha chiuso terzo, a soli 30 secondi dal vincitore Nairo Quintana, favorito numero uno per questo Giro, il nuovo leader della generale. La crono di ieri ha anche riacceso le speranze dei sostenitori di Vincenzo Nibali, che ha recuperato secondi importanti a Quintana e gli altri che lo precedevano in classifica, come il francese Pinot e l’olandese Mollema. Adesso, sono soltanto 24 i secondi che separano Nibali da Quintana, anche se Dumoulin, il cui vantaggio sullo Squalo ammonta a 2 minuti e 47 secondi, può realmente essere la sorpresa del Centenario, arrivando fino a Milano in maglia rosa. Da qui alla fine però sono numerose le salite – durissime – che attendono i corridori, terreno privilegiato di Nibali ma, sopratutto di Quintana.

Arrivo in volata

Il percorso della dodicesima tappa del Giro d’Italia 2017 presenta un inizio movimentato, con la salita a Colla di Casaglia, gran premio della montagna di seconda categoria, cima posta ai 55 km dalla partenza.

Al km numero 100 inizierà la seconda e ultima salita di giornata, più semplice, che condurrà il gruppo al Valico Appenninico (731 metri, gpm di terza categoria). Gli ultimi 100 km ci correranno tutti in pianura. Si attraverseranno anche i centri di Casalecchio di Reno, Modena e Rubiera, prima del traguardo di Reggio Emilia.

Argomenti: , ,