Giornate FAI di Primavera 23-24 marzo 2019: elenco luoghi visitabili a Napoli e Palermo

Ecco i luoghi visitabili a Napoli e Palermo in occasione delle Giornate FAI di Primavera che si terranno il 23 ed il 24 marzo 2019.

di , pubblicato il
Ecco i luoghi visitabili a Napoli e Palermo in occasione delle Giornate FAI di Primavera  che si terranno il 23 ed il 24 marzo 2019.

Il 23 ed il 24 marzo 2019 torneranno le Giornate Fai di primavera con la 27° edizione. Esso è oramai un appuntamento fisso del panorama culturale italiano in quanto è partito nel lontano 1993. Da tale data, poi, anno dopo anno, i luoghi aperti gratuiti alla Fai sono aumentati sempre più tanto che quest’edizione ne vedrà protagonisti ben 1.100 in 430 località in tutte le regioni. Per l’occasione 40 mila apprendisti ciceroni faranno da guide gratuite.

Detto ciò, ecco ciò che si potrà visitare a Napoli e Palermo.

Napoli: elenco siti visitabili per le giornate di Primavera FAI

A Napoli e provincia per le giornate Fai di Primavera che si svolgeranno il 23 ed il 24 marzo si potranno visitare i seguenti luoghi:

  • la Baia di Ieranto che si trova a Massa Lubrense. La visita potrà avvenire dalle 10 alle 18 mentre le prenotazioni delle visite guidate potranno avvenire esclusivamente nei giorni precedenti all’evento e non oltre il 22 marzo,
  • Chiesa e convento di Santa Maria della Lobra sempre a Massa Lubrense. Sabato gli orari per la visita saranno dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17 (ultimo ingresso alle 16.30) mentre domenica dalle 10 alle 13 con ultimo ingresso alle 12.30,
  • Parco e Tomba di Virgilio. L’orario di sabato e di domenica sarà il medesimo: dalle ore 09.30 alle 13.30 con l’ultimo ingresso disponibile che sarà alle 12.30. In merito a tale sito, si ricorda che la Crypta Neapolitana è una galleria lunga circa 711 metri scavata nel tufo della collina di Posillipo tra Mergellina e Fuorigrotta. L’ingresso principale di essa è all’interno del parco Vergiliano a Piedigrotta. Da dire inoltre che essa conserva le tombe di Leopardi e di Virgilio,
  • Spazio privato Lia Rumma a Palazzo Donn’Anna. La visita si potrà fare soltanto sabato dalle 11 alle 16 e con prenotazione nei seguenti orari: 11,12,13,14,15 e 16 per gruppi al massimo di trenta persone,
  • Parco Archeologico Ambientale del Pausilypon. L’orario sarà il medesimo sia sabato che domenica dalle 9.30 alle 16.30 con ultimo ingresso alle 16. Si ricorda che al complesso si accede tramite la grotta di Seiano e che esso racchiude una parte delle antiche vestigia della villa del Pausilypon che fu fatta erigere nel primo secondo avanti Cristo dal cavaliere Romano Publio Vedio Pollione.
    Questo è uno dei paesaggi più belli del golfo di Napoli e qui è possibile ammirare i resti del teatro, dell’odeon ed alcune sale della villa,
  • e ancora si potranno visitare: la Fondazione De Felice nel teatro di Palazzo Donn’Anna, il Parco Letterario di Nisida dedicato agli iscritti con possibilità di iscriversi in loco, Villa D’Oria d’Angri, Villa Rosebery-Parco e Palazzina Borbonica, Anfiteatro di Nola, Antiqui Tumuli o Torricelle a Nola, Museo Storico Archeologico di Nola, Santa Maria a Cermenna a Piano di Sorrento e Comprensorio Olivetti a Pozzuoli. E infine, l’Istituto Telethon di Genetica e Medicina a Pozzuoli, lo Stadio Antonino Pio a Pozzuoli e la Villa di Livia a Pozzuoli.

Giornate Fai di Primavera 2019 a Palermo

A Palermo saranno molti i luoghi aperti in via eccezionale per le giornate Fai di Primavera del 23 e del 24 marzo 2019, eccoli:

  • Fondo Librario Antico della Compagnia di Gesù. L’orario di sabato e domenica sarà il medesimo ovvero dalle 10 alle 18 con l’ultimo ingresso alle 17.30,
  • Complesso di Casa Professa. L’ingresso sarà il medesimo sabato e domenica dalle 10 alle 18 con ultimo ingresso alle 17.30,
  • Cripta e Basilica di San Francesco d’Assisi aperta solo sabato dalle ore 10 alle 18. Essa si trova in uno degli angoli più suggestivi di Palermo ed è una delle Chiese più significative della città per la quantità di opere d’arte in essa custodite dei più grandi artisti siciliani,
  • e ancora si potranno visitare: il Liceo Classico Vittorio Emanuele II, la Chiesa del Collegio del Giusino, l’Oratorio dell’Immacolatella, Palazzo Alliata dei Principi Villafranca, Palazzo Dreago Airoldi di Santa Colomba, Piazzetta Sett’Angeli e Rifugio Antiaereo degli studenti del Liceo Vittorio Emanuele.

Leggete anche: Giornate Fai di Primavera, 23 e 24 marzo 2019: luoghi aperti e iniziative in tutta Italia.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.