Fuorisalone di Milano 2022: gli eventi da non perdere

Ieri hanno debuttato il Salone del Mobile di Milano e Fuorisalone 2022: ecco gli eventi da non perdere.

di , pubblicato il
fuorisalone milano

Ieri 7 giugno è partita la 66esima edizione del Salone del Mobile di Milano esattamente alla Fiera di Rho nonché il Fuorisalone. Gli espositori della fiera sono circa 2200 e di questa cifra il 27% è straniero. Per Attilio Fontana, presidente della regione Lombardia, tale evento è il più atteso del territorio e la novità di quest’anno e che si tornerà in presenza e nella forma più completa. Ha poi aggiunto che è un “un catalizzatore unico di eccellenze del territorio, un veicolo straordinario cui converge tutto il saper fare lombardo. In cui si valorizza il sistema delle imprese e delle loro associazioni, è emblema di ingegno e tradizione della nostra terra, dagli artigiani agli atenei”. Ma quali sono gli eventi da non perdere assolutamente del Fuorisalone?

Eventi del Fuorisalone da non perdere

Il Fuorisalone è un evento che si svolge in concomitanza con il Salone del Mobile di Milano in cui si definisce la settimana del design del capoluogo lombardo. Insieme con quest’ultimo è l’evento più importante a livello mondiale che riguarda il settore soprattutto dell’arredamento. Tra le zone storiche del Fuorisalone c’è sicuramente via Tortona, un quartiere cambiato negli anni e che è diventato sempre più importante dal punto di vista culturale. Per l’occasione è possibile visionare 38 installazioni nei chiostri fino al 13 giugno e tra gli eventi da non perdere alla Fabbrica Bini c’è la mostra femminista Misschiefs che mette in scena un’esperienza multilivello. In essa si incrocia infatti l’arte al design. L’obiettivo di tale evento è quello di dare spazio alle artiste/designer donne che sovvertono gli ordini e rompono gli schemi.

Gli altri attesissimi eventi da non perdere

In occasione del Fuorisalone di Milano 2022 si potrà ammirare anche l’installazione Floating Forest sui Navigli.

Si tratta di una foresta multisensoriale realizzata come ecosistema indipendente sull’acqua della Darsena di Milano. L’installazione è aperta dalle 10 alle 22 presso Viale Gabriele D’Annunzio 20 alla Darsena.
Ci sarà poi la street party di Toiletpaper e ORGANICS by Red Bull. Anche gli altri edifici di via Balzaretti verranno decorati dallo studio di architettura All Out Lab con le famose grafiche firmate dal brand. Per festeggiare l’evento domani, venerdì e sabato 11 giugno ci sarà uno street party pubblico con performance, live set e video installazioni dalle 18.30 alle 23.30.
A Palazzo Clerici si può invece assistere ad Art of dreams, l’installazione onirica che prende vita attraverso performance coreografate. Oltre agli eventi nel giardino del secondo cortile di palazzo Clerici ci sarà un temporary bar che consentirà ai visitatori di rilassarsi e degustare un caffè. Infine, in occasione del Fuorisalone, il Qc Terme store di via Fiorichiari si trasformerà in un Garden of Wonders dove gli spettatori saranno inebriati dagli aromi della linea Aria. Ci sarà un percorso olfattivo tra fragranze e ambienti e spazi da vivere ed esplorare.
[email protected]

Argomenti: ,