Festival Le vie dei Tesori 2017 a Palermo, Agrigento, Messina, Siracusa e Caltanissetta: siti a 2 euro

Ecco le informazioni sul festival de Le vie dei Tesori 2017 con i siti più importanti da visitare a Palermo, Agrigento, Messina, Siracusa e Caltanissetta a 2 euro.

di , pubblicato il
Ecco le informazioni sul festival de Le vie dei Tesori 2017 con i siti più importanti da visitare a Palermo, Agrigento, Messina, Siracusa e Caltanissetta a 2 euro.

Nei cinque fine settimana tra il 29 settembre ed il 29 ottobre 2017 si svolgerà in Sicilia, a Palermo, il Festival “Le vie dei Tesori”. Nelle altre città la manifestazione si svolgerà fino al 24 settembre. Ricordiamo, che essa è una delle più importanti per il numero dei partecipanti.  Nell’edizione 2016, infatti, i visitatori sono stati circa 213mila nei quindici giorni del festival. Ecco dunque le info in merito ed il costo dei biglietti.

Festival Le vie dei Tesori 2017 a Messina e Siracusa: siti a 2 euro

Per l’edizione 2017 de Le vie dei Tesori, a Siracusa dopo ben vent’anni, si potranno visitare le stanze e le celle dell’ex Carcere Borbonico di Ortigia. E non solo. Si potrà visitare la Cappella Sveva, il parco di Villa Landolina che contiene al suo interno fiori e piante rare nonché sarcofagi ed ancora i magazzini di Torre dell’Aquila al Foro Italico e le chiese di San Martino e quella di San Giovannello senza il tetto.

Nella città di Messina, invece, si potrà visitare il ricovero dei Cappellini dove durante i bombardamenti si rifugiarono circa ottocento persone. E ancora la chiesa di Gesù e Maria del Buon Viaggio, quella di San Tommaso o il Buon Pastore che aprono solitamente solo per la durata di una messa. Infine, si potrà visitare il giardino segreto amato da Kaiser Guglielmo II e che vide nascere l’amore tra Luisa Leila Sanderson e il diplomatico tedesco Rekowonski.

Festival Le vie dei Tesori 2017 a Palermo, Agrigento e Caltanissetta: siti a 2 euro

Tra i luoghi più suggestivi da visitare a Palermo in vista del Festival Le vie dei Tesori, vi segnaliamo il castello normanno chiamato l’Uscibene, la grotta dell’Acquasanta, la villa dello zar Nicola I, il Palazzo delle Poste al cui interno è possibile vedere delle tale di Benedetta Cappa Marinetti e la Casina Cinese. E ancora, segnaliamo l’archivio storico all’interno del quale è possibile trovare il documento cartaceo più antico d’Europa, le camere dello scirocco, il bagno ebraico ma anche tante ville nobiliari. Ad Agrigento segnaliamo, invece, il Teatro Ellenistico nella Valle dei Templi mentre a Caltanissetta l’azienda dell’Amaro Averna.

Per visitare tali luoghi non serve la prenotazione ma è indispensabile acquisire il coupon per l’ingresso con visita guidata sul sito www.leviedeitesori.it e presentarsi all’ingresso. Un coupon da 10 euro è valido per dieci visite, un coupon da 5 euro per 4 visite ed infine 1 coupon da 2 euro per una visita singola. Leggete anche:  Chery Automobiles mostrerà a Francoforte la prima auto globale con cui proverà a conquistare USA ed Europa.

Argomenti: ,