'Fare un bagno caldo fa bruciare calorie come 30 minuti di camminata: lo studio innovativo

Fare un bagno caldo fa bruciare calorie come 30 minuti di camminata: lo studio innovativo

Durante l’esperimento è stato appurato anche che i partecipanti avevano migliorato la capacità di controllare gli zuccheri nel sangue.

di , pubblicato il
Durante l’esperimento è stato appurato anche che i partecipanti avevano migliorato la capacità di controllare gli zuccheri nel sangue.

Fare esercizio fisico è sempre consigliato ma secondo una recente scoperta, sembra un bagno caldo di un’ora abbia la capacità di accelerare la salute metabolica. Lo studio arriva dal National Centre for Sport and Exercise Medicine della University of Loughborough.

Un bagno caldo fa bruciare le calorie

Nella pratica, lo studio ha confermato che un bagno caldo ha molteplici benefici per la salute. Secondo Steve Faulkner, autore dello studio, su The Conversationsolo recentemente la scienza ha iniziato a capire come il riscaldamento passivo possa migliorare la salute”. Nel dettaglio sono stati presi come campione 14 uomini a cui è stato detto di andare per 1 ora in bici o di fare un bagno di 1 ora con acqua a 40 gradi. C’è da dire che il gruppo preso in considerazione era solo maschile, quindi lo studio si dovrebbe approfondire prendendo come riferimento anche le donne. In ogni caso, è emerso che gli uomini che sono andati in bici hanno consumato più calorie ma anche quelli che hanno fatto un bagno caldo hanno comunque consumato 140 calorie, che più o meno corrisponde a mezz’ora di passeggiata.

Capacità di controllare gli zuccheri nel sangue

Durante l’esperimento è stato appurato anche che i partecipanti avevano migliorato la capacità di controllare gli zuccheri nel sangue, in particolare il campione che si era sottoposto al bagno avevano registrato un picco di zuccheri più basso. In sostanza il “riscaldamento passivo” oltre che aiutare a bruciare calorie in maniera passiva aiuterebbe anche a controllare i disordini metabolici e non solo. Si era anche osservata una buona risposta anti-infiammatoria come durante l’esercizio fisico. In sintesi bagni caldi frequenti possono ridurre ictus e attacchi di cuore e anche migliorare la pressione sanguigna.

Oltre che far bruciare calorie come 30 minuti di camminata.

Leggi anche: Coronavirus e rischio bagno in mare: le risposte dell’Iss sul contagio

[email protected]

Argomenti: ,