'Facebook e Instagram chiusi in tutta Europa? Mark Zuckerberg

Facebook e Instagram chiusi in tutta Europa? Mark Zuckerberg lancia un siluro all’Ue

Presa di posizione dura da parte di Zuckerberg per Facebook e Instagram, i due social andranno via dall'Europa?

di , pubblicato il
Facebook

Ora si passa alle minacce. Zuckerberg vuole spaventare l’Europa, niente con sessione dei dati degli utenti? Allora ciaone al vecchio continente. Questa è l’ultima bomba relativa a Facebook e Instagram che potrebbero salutare i nostri lidi.

Facebook e Instagram ciaone, è possibile?

Legge del mercato contro regole. Chi la spunterà? L’Unione Europea non consente a Meta, la società americana che ora dà il nome al Gruppo di Zuckerberg, di archiviare i dati degli utenti europei nei server statunitensi. La risposta del magnate è per le rime, niente dati allora via dall’Europa. Chi la spunterà? Da una parte le regole, dall’altra la forza del potere economico. Un braccio di ferro che ha interessanti connotazioni etiche, oltre che dinamiche interessanti da indagare in merito a come oggi funzionano i giochi di potere tra i big del pianeta.

L’ultimo trimestre non è andato affatto bene per Meta, ed è per questo motivo quindi che la questione acquista un peso non da poco. Pare proprio che Facebook e Instagram abbiano un gran bisogno di inserire i dati degli utenti europei nei propri server USA, poiché in tal guisa avrebbero profili sempre più accurati dei propri iscritti e potrebbero ritagliare pubblicità ad hoc.

Facebook e Instagram, il braccio di ferro

L’idea di andar via dall’Europa è ovviamente senza senso, ma è chiaro che la lotta di Meta è affinché si faccia qualcosa di importante per avere più spazio di manovra sui dati sensibili degli utenti europei. Ecco le parole di un portavoce: “Non abbiamo assolutamente alcun desiderio e alcun piano di ritirarci dall’Europa. Le aziende fondamentalmente hanno bisogno di regole chiare e globali per proteggere a lungo termine i flussi di dati tra Stati Uniti ed Ue, e come più di 70 altre aziende in una vasta gamma di settori, mano mano che la situazione si evolve, stiamo monitorando da vicino il potenziale impatto sulle nostre operazioni europee”.

Potrebbe interessarti anche Concorsi università truccati in Italia da Nord a Sud, a Presa Diretta il viaggio-inchiesta

Argomenti: