Tutti gli stadi e le città degli Europei di calcio 2021

Gli stadi e le città dove si giocano gli Europei 2021.

di , pubblicato il
Stadi Europei 2021

L’attesa è finita. Questa sera la Nazionale di calcio italiana inaugurerà gli Europei 2021 sfidando all’Olimpico di Roma la Turchia. Sarà un Campionato europeo itinerante, che toccherà ben 11 città del Vecchio Continente, con la finalissima in programma domenica 11 luglio a Wembley, Londra.

A seguire l’elenco completo degli stadi degli Europei di calcio 2021 e le rispettive città.

Gli stadi degli Europei di calcio 2021

Lo stadio Olimpico di Roma è il punto di riferimento per l’Italia. Qui si disputeranno tre gare della fase a gironi (gruppo A) degli Europei 2021, tra cui appunto il match inaugurale dell’11 giugno, e un quarto di finale.

Un altro stadio Olimpico, stavolta però a Baku, in Azerbaigian, ospiterà tre partite della fase a gironi (gruppo A) e un quarto di finale.

Gli Europei arriveranno anche a Copenaghen, dove allo stadio Parken si giocheranno tre incontri della fase a gironi (gruppo B) e un ottavo di finale.

Gli altri tre match del gruppo B sono in calendario presso lo stadio San Pietroburgo, nell’omonima città della Russia. Qui due Nazionali si affronteranno anche per un quarto di finale.

Tra le città degli Europei anche Amsterdam, Londra e Siviglia

Passiamo ora al gruppo C, le cui partite verranno ospitate dalla Johan Crujff Arena (Amsterdam) e dall’Arena Nationala di Bucarest, in Romana. Entrambi gli impianti ospiteranno poi un ottavo di finale.

È la volta del gruppo D, con i sei incontri che si giocheranno tra Londra, nel nuovo stadio Wembley, e Glasgow, più precisamente ad Hampden Park. E se a Glasgow si disputerà ancora un ottavo di finale, Wembley sarà teatro di due ottavi di finale, tutte e due le semifinali e, soprattutto, della finalissima.

Per la fase a gironi del gruppo E torna ancora protagonista l’impianto di San Pietroburgo, che si dividerà tre partite con lo stadio de la Cartuja di Siviglia. Nel capoluogo dell’Andalusia si disputerà anche un ottavo di finale.

Gli ultimi due stadi sono l’Allianz Arena, a Monaco di Baviera, e la Puskas Arena, in quel di Budapest. Ciascuno ospiterà tre match del gruppo F, poi l’impianto tedesco sarà il teatro di un quarto di finale, quello magiaro di un ottavo.

Vedi anche: Stadi più grandi e capienti del mondo, la classifica

[email protected]

Argomenti: ,