Esplodono i contagi, Covid con tasso di positività oltre il 16%, salgono i morti

Esplosione improvvisa di Covid, salgono ancora i contagi e cresce anche il numero dei morti. Cosa sta succedendo?

di , pubblicato il
covid

Improvvisa nuova impennata di contagi di Covid in Italia. Si alza il tasso di positività, ma soprattutto aumentano i tamponi processati e i numeri dei positivi crescono di nuovo sotto i 100 mila. Aumenta anche il numero dei morti, ora 205.

Covid in Italia, non è ancora finita

Lo stato di emergenza nel nostro paese sta per concludersi, maggio è ormai vicino, eppure la situazione è tutt’altro che conclusa. Cresce infatti il numero dei morti, ma si alza anche quello dei contagi. Sono 99.848 i nuovi positivi, con un tasso di positività che ora arriva al 16,4%. Situazione delicata anche per quanto riguarda le ospedalizzazioni, da tempo uno dei dati più importanti per non mettere sotto stress l’intero sistema sanitario nazionale. Per questa volta però almeno questo particolare dato è positivo: nelle ultime 24 ore si registrano -7 posti letto in area medica. Meno 9 pazienti in terapia intensiva, per un totale di 413.

Covid, contagi regione per regione

Esplosione in Lombardia e Campania, ormai le due regioni che ogni giorno registrano sempre più contagi:

Lombardia: +14.065
Veneto: +9.754
Campania: +12.275
Emilia Romagna: +3.432
Lazio: +10.681
Piemonte: +5.279
Toscana: +6.564
Sicilia: +7.034
Puglia: +8.887
Liguria: +2.583
Marche: +2.894
Friuli-Venezia Giulia: +1.503
Abruzzo: +3.746
Calabria: +3.551
Umbria: +1.648
P.A Bolzano: +764
Sardegna: +2.870
P.A Trento: +618
Basilicata: +1.233
Molise: +316
Valle d’Aosta: +169

Potrebbe interessarti anche Mascherine al chiuso, addio dal 1 maggio sarà graduale? Ecco il modello Spagna che l’Italia potrebbe seguire

Argomenti: