E’ emergenza voli aerei ad agosto: rincari prezzi biglietti e altre 26mila cancellazioni in arrivo

Voli cancellati ad agosto, altri 26mila annullamenti dalle compagnie aeree.

di , pubblicato il
Voli aerei cancellati agosto

Continua a discapito dei viaggiatori il caos per i voli aerei, che rischia di passare alla storia come la peggiore estate per i disagi causati dalle cancellazioni dei voli, scioperi, ritardi e bagagli persi. E se per agosto la situazione rischia di peggiorare con la cancellazioni di altri 26mila voli, a preoccupare sono anche i rincari dei prezzi dei biglietti aerei.

Rincari prezzi biglietti aerei, costeranno sempre di più

Ad anticipare aumenti dei prezzi è stato il direttore generale della International Air Transport Association (Iata), Willy Walsh che alla BBC ha avvertito come i voli diventeranno più cari a causa del prezzo del petrolio elevato, che di conseguenza si rifletteranno sui consumatori. Di recente, anche il Ceo di Ryanair Michael O’Leary aveva parlato della possibilità che i biglietti aerei sarebbero diventati più cari a causa del rincaro carburanti, una situazione resa ancora più difficile dalla guerra in Ucraina e il post pandemia, che sta causando molti disagi negli aeroporti. Già durante l’estate, i prezzi dei biglietti sono aumentati vertiginosamente anche per tratte nazionali e internazionali a medio raggio, anche del 20%. Ma è solo l’inizio, visto che i prossimi mesi potrebbero anche andare peggio.

Voli cancellati ad agosto, altri 26mila annullamenti dalle compagnie aeree

In tutto ciò, la situazione in Europa a causa dei voli cancellati si fa drammatica. Nelle ultime ore è giunta la notizia che ad agosto saranno cancellati altri 26mila voli, alcune compagnie hanno già avvertito i viaggiatori della cancellazione. La stima per adesso è di 4,4 milioni di posti a sedere in vendita rimossi e di circa 818 voli al giorno cancellati come riporta uno studio della società di analisi Cirium.

Abbiamo visto di recente quali sono le compagnie che stanno cancellando più voli ma la situazione per le prossime settimane non si prospetta rosea.

Agosto coincide con l’esodo estivo e con il picco delle partenze, la notizia di 26mila voli annullati, e potrebbe essere solo un assaggio, fa storcere il naso a chi deve partire e alle associazioni dei consumatori. In base al report, la scorsa settimana è Turkish Airlines la compagnia che ha cancellato più voli per agosto, circa il 9,6%, seguita da Wizz Air, ma anche easyJet (-2045 voli), British Airways (3600 voli), Klm (-944 voli) e Lufthansa con 1888 voli cancellati in 7 giorni di agosto per un totale di 15.788 voli annullati. I disagi maggiori sono in Europa, mentre fuori a livello intercontinentale è la compagnia brasiliana Azul, che ha cancellato 2.133 voli, ma anche Sud Korean Air con 2.033 voli e IndiGo, con meno 2.030 velivoli a risultare le peggiori.

Argomenti: ,