Dove andare a Pasqua e Pasquetta 2022, le mete da visitare anche per 1 giorno

Migliori destinazioni italiane per Pasqua e Pasquetta 2022

di , pubblicato il
Vacanze Pasqua 2022

Il 17 aprile ricorre la domenica di Pasqua 2022. Dopo due anni segnati dalla pandemia di coronavirus, gli italiani potranno finalmente trascorrere le festività insieme ai propri cari e, perché no, organizzare una mini-vacanza approfittando della tradizionale Pasquetta. In questo articolo abbiamo raccolto le destinazioni proposte dal portale Fanpage.it per i suoi lettori nell’approfondimento a cura di Clara Salzano.

Migliori mete per una vacanza a Pasqua 2022 in Italia

Il primo suggerimento ha per protagoniste le Dolomiti, da oltre vent’anni Patrimonio mondiale dell’umanità UNESCO. Considerata la vastità del territorio non si ha che l’imbarazzo della scelta: dalla provincia di Belluno a quella di Udine, dal territorio di Pordenone al Trentino Alto Adige. Qualunque sarà la scelta, sarà sicuramente una vacanza da sogno. Fanpage invita a soggiornare nella casetta del casaro, suggerendo di prenotare tramite Airbnb.

Sempre tramite il noto portale di condivisione degli alloggi, è possibile affittare una dimora storica sul meraviglioso lago d’Orta, in Piemonte. E se il portafoglio lo permette, prendi in considerazione una cena al ristorante Villa Crespi di Antonino Cannavacciuolo, inserito nella top 25 a livello mondiale della classifica dei ristoranti più esclusivi secondo gli utenti di TripAdvisor.

Per chi non vuole rinunciare al mare, a metà aprile la destinazione ideale rimane la Sardegna. A questo proposito, si segnala l’apertura dal 13 aprile del nuovo Conrad ChiaLaguna Sardinia, all’interno del celebre Chia Laguna Resort, in grado di offrire “un’esperienza di soggiorno esclusiva e di altissimo livello”, sottolinea Marcello Cicalò, il direttore operativo di Italian Hospitality Collection.

Migliori destinazioni italiane per Pasqua e Pasquetta 2022

In conclusione, tra le migliori destinazioni italiane per Pasqua 2022 Fanpage indica il territorio del Chianti, in Toscana, consigliando il soggiorno all’interno di una villa immersa tra i vigneti.

Aprile è probabilmente il mese migliore per un’indimenticabile vacanza nell’incantevole cartolina del Chianti, quindi perché non approfittarne per una gita fuori porta o, se si ha la possibilità, per un weekend allungato?

Vedi anche: Covid a Pasqua 2022: le regole per viaggi, hotel, musei e ristoranti tra rincari e prezzi alti

Argomenti: ,