'Dopo i 60 anni è meglio non fare queste cose, ecco 5 abitudini da evitare

Dopo i 60 anni è meglio non fare queste cose, ecco 5 abitudini da evitare

Quali sono le cose che fanno male dopo i 60 anni? Ecco le 5 abitudini assolutamente da evitare per gli over 60.

di , pubblicato il
60 anni

Ai giorni nostri arrivare fino a 100 anni non è più cosa rara, per quanto rimanga certamente difficile. Il motivo però sta nel fatto che oggi conosciamo molte più cose e la medicina ha fatto passi da gigante. Ma quali sono le cose che è assolutamente meglio evitare dopo i 60 anni se non si vuole avere problemi di salute?

60 anni, 5 abitudini da evitare

Una delle cose più importanti è l’idratazione, ma con l’invecchiamento la sensazione di sete diminuisce. Uno dei principali errori da evitare quindi è quello di ignorare l’idratazione. Bere molta acqua è quindi fondamentale, se non si vuole correre il rischio di andare incontro ad alcune patologie, come ad esempio le infezioni del tratto urinario. Un’altra importante cosa da evitare è la sedentarietà. Una vita senza attività fisica è molto pericolosa, e dopo i 60 anni paradossalmente la si risente ancora di più.

Parliamo naturalmente di aerobica leggera, detta anche ginnastica dolce, con piccoli esercizi ai pesi per rinforzare le ossa e mantenere la tonicità dei muscoli. Cambiare esercizi è consigliato. Un’altra abitudine da evitare assolutamente dopo i 60 è quella di continuare a fare abuso di farmaci. Dopo questa età è quindi consigliabile almeno diminuirne le dosi, proprio per non intossicare l’organismo in una fase della vita che può essere più a rischio.

Cosa evitare a 60 anni?

Concludiamo con le ultime due cose da evitare dopo i 60 anni. Sicuramente è fondamentale avere una guida medica sicura e affidabile, quindi è assolutamente sconsigliato prendere sottogamba quelli che sono gli impegni e le visite mediche. Un ultimo consiglio riguardo le cose da evitare a questa età, niente caffè nel tardo pomeriggio, così come niente alcolici e bevande energetiche.

Per smaltire queste sostanze occorrono 15 ore, quindi un caffè anche alle 14 potrebbe darvi non pochi problemi al vostro riposo notturno.

Potrebbe interessarti anche Olio extravergine di oliva, i migliori da acquistare al supermercato nel 2021 secondo Altroconsumo

Argomenti: ,