Dopo autostrade e benzina rincari dei prezzi anche per il Telepass da luglio 2022, stangata sulle vacanze estive

Rincari prezzi Telepass dal 1 luglio 2022. Dopo la stangata per la benzina e l'autostrada un nuovo tassello sugli aumenti estivi.

di , pubblicato il
Rincari Telepass 2022

Dopo i rincari di benzina e diesel e del pedaggio autostradale, chi si metterà in viaggio questa estate avrà a che fare anche con il rincaro per il Telepass. Da oggi, 1 luglio, la società dei servizi per la mobilità in ambito urbano ed extraurbano, rincarerà le tariffe come già si era già vociferato tempo fa senza mai trovare conferme. Certezze che arrivano oggi con i rincari che vanno a colpire due opzioni molto note ossia Telepass Family e l’Opzione Twin, che non subivano rincari dal 1997.

Rincari prezzi Telepass dal 1 luglio 2022

In particolare, per quanto riguarda l’opzione Telepass Family e collegato al servizio Opzione Twin si passa da 1,26 a 1,83 euro. Si tratta di un abbonamento che permette di pagare oltre che il pedaggio delle autostrade, anche di parcheggiare nei parcheggi convenzionati e accedere ad alcune aree cittadine senza il dispositivo a bordo con la visura della targa. L’altro rincaro, riguarda l’apparato aggiuntivo collegato al servizio Opzione Twin che passa da 2,10 a 2,38 euro.

In questo caso si tratta di un abbonamento che permette di usufruire di di tutti i servizi di Telepass Family e aggiungere l’abbonamento per un secondo dispositivo. La notizia dell’aumento delle tariffe del Telepass ha creato un certo malcontento per i clienti ma la società ha motivato i rincari dovuti al “progressivo mutamento del contesto tecnologico, di mercato e organizzativo in cui opera Telepass”.

Dopo la stangata per la benzina e l’autostrada un nuovo tassello sugli aumenti estivi

Ovviamente è possibile fare disdetta per chi è contrario all’aumento dei costi entro 6 mesi. Oltre ai rincari per il Telepass, di recente anche Autostrade per l’Italia ha comunicato l’aumento delle tariffe dell’1,5%.

Un aumento che si aggiunge a quello per la benzina e il diesel e che quindi rischia di far lievitare i prezzi generali per chi si deve spostare questa estate. Le vacanze rischiano davvero di trasformarsi in un salasso, tra rincari del carburante, autostrade, Telepass, voli aerei, noleggi auto, alberghi, spiagge e pacchetti vacanze.

Argomenti: ,