'Donne più potenti al mondo secondo la classifica di Forbes

Donne più potenti al mondo secondo la classifica di Forbes

Classifica delle 20 donne con più potere al mondo secondo l'ultima classifica di Forbes.

di , pubblicato il
Inflazione prodotti più cari

Quali sono state le donne più potenti del 2021? Ad aiutarci nel rispondere alla domanda ci ha pensato la rivista Forbes, con la classifica delle 100 donne più influenti al mondo (che fa da contraltare alla lista delle 100 persone più ricche al mondo).

Tra le 100 personalità scelte da Forbes, nessuna di queste è italiana. D’altronde non ce l’aspettavamo, chissà però che le cose non possano cambiare quest’anno, magari con l’elezione di una presidente della Repubblica per la prima volta nella storia italiana.

Ecco, intanto, i nomi delle prime 20 donne con più potere dell’anno conclusosi da meno di un mese
Top 10

#1 MacKenzie Scott (filantropa)
#2 Kamala Harris (politica)
#3 Christine Lagarde (politica)
#4 Mary Barra (imprenditrice)
#5 Melinda French Gates (filantropa)
#6 Abigail Johnson (imprenditrice)
#7 Ana Patricia Botin (imprenditrice)
#8 Ursula von der Leyen (politica)
#9 Tsai Ing-wen (politica)
#10 Julie Sweet (imprenditrice)
Dall’11° al 20° posto
#11 Karen Lynch (imprenditrice)
#12 Carol Tomé (imprenditrice)
#13 Emma Walmsley (imprenditrice)
#14 Jane Fraser (imprenditrice)
#15 Nancy Pelosi (politica)
#16 Gail Bourdreaux (imprenditrice)
#17 Rosalind Brewer (imprenditrice)
#18 Susan Wojcicki (imprenditrice)
#19 Safra Catz (imprenditrice)
#20 Ruth Porat (imprenditrice).

MacKenzie Scott è la donna più potente al mondo

Al primo posto figura MacKenzie Scott, scrittrice e filantropa statunitense, ex moglie di Jeff Bezos. In seconda posizione c’è Kamala Harris, scelta da Joe Biden per ricoprire il ruolo di vice presidente degli Stati Uniti d’America. Terza la francese Christine Lagarde, attuale presidente della Banca Centrale Europea.
La top 10 di Forbes vede al quarto posto Mary Barra, amministratore delegato del colosso automobilistico General Motors. Al quinto Melinda French Gates, imprenditrice, filantropa e informatica statunitense, nonché ex moglie di Bill Gates. In sesta posizione Abigail Johnson, amministratore delegato di Fidelity Investments.
L’elenco prosegue con il settimo posto di Ana Patricia Botin, imprenditrice e banchiere spagnola, dal 2014 presidente esecutivo del Banco Santander.

In ottava posizione Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea. Al nono e decimo posto rispettivamente Tsai Ing-wen, presidente della Repubblica di Cina (Taiwan) dal 2016, e Julie Sweet, amministratore delegato di Accenture.

Vedi anche: Classifica italiani più ricchi del mondo: ecco chi sono i nuovi Paperoni

Argomenti: ,