Covid, terapie intensive e ricoveri in calo, resta alto il numero dei morti

Ancora alti e bassi per quanto riguarda il Covid in Italia. Si aggiornano i numeri, l'attenzione rimane alta.

di , pubblicato il
omicron 5

Giornata con pro e contro quella di ieri per il Covid. 62.037 nuovi contagi e tasso di positività stabile al 14,8%. Buone notizie arrivano invece dalle terapie intensive e dai ricoveri.

Covid, i nuovi dati aggiornati

Si tratta di notizie altalenanti, i contagi salgono ancora, soprattutto il tasso di positività in leggero rialzo. Per quanto riguarda invece i morti, sono 155, e questo è probabilmente il dato peggiore. Stando invece alle ospedalizzazioni, assistiamo a un -41 dei ricoveri ordinari e soprattutto a un -14 delle terapie intensive. Ciò significa che si sono liberati quindi diversi posti letto in entrambi i reparti in queste due aree del sistema sanitario italiano.

Covid, i contagi regione per regione

Passiamo ora ai contagi regione per regione, ecco il punto della situazione in Italia:

Lombardia: +8723
Veneto: +6978
Campania: +6279
Emilia Romagna: +5472
Lazio: +6625
Piemonte: +3680
Toscana: +4011
Sicilia: +3764
Puglia: +3902
Liguria: +1563
Marche: +1071
Friuli-Venezia Giulia: +1076
Abruzzo: +1723
Calabria: +2002
Umbria: +1373
P.A Bolzano: +432
Sardegna: +1790
P.A Trento: +429
Basilicata: +602
Molise: +446
Valle d’Aosta: +96

Potrebbe interessarti anche Nuova variante Covid Xf è arrivata in Italia, ecco quanto è contagiosa e letale

Argomenti: