Covid, rischio multa di 100 euro al mese e fino a 7200 per chi non ha vaccino: ecco dove

Rischio multe di 100 euro al mese e fino a 7200 euro in due stati europei per chi non ha vaccino anti-Covid-19. Ecco quali sono.

di , pubblicato il
quanto costa pandemia

Per incentivare la popolazione ad immunizzarsi a causa dei mille timori suscitati dalla variante Omicron, arrivano annunci su possibile multa per chi non ha vaccino anti Covid-19. In molti però si chiedono se quest’ultimo protegge dalla nuova variante o ne serve uno ad hoc. Ebbene, le prime indicazioni arrivano da Israele che registra 4 casi confermati di Omicron. Il Ministro della Sanità Horowitz afferma che tre dosi di vaccino contro il Covid-19 sembrano proteggere anche da questa nuova variante. Comunica poi che nei prossimi giorni si avranno più dettagli sull’efficacia. Intanto due paesi europei annunciano multe per incentivare la popolazione a vaccinarsi.

Covid, multa per chi non ha vaccino: ecco dove

Il primo ministro greco Mitsotakis annuncia una misura per incentivare la popolazione a vaccinarsi. Tutti coloro che hanno più di 60 anni che rifiutano il vaccino contro il Covid-19 entro il 16 gennaio avranno una multa di 100 euro al mese. La sanzione sarà addebitata in automatico dall’Autorità Indipendente per le Entrate Pubbliche. Questo è quanto riporta il sito Ekathimerini che comunica anche che sono circa 520 mila di over 60 in Grecia che ancora non sono vaccinati. Durante la conferenza stampa il premier ha inoltre sottolineato che c’è massima allerta per la variante Omicron anche se al momento non sono ancora stati individuati casi.
Dal 1° febbraio 2022 in Austria sarà obbligatorio il vaccino contro il Covid-19. Questo è quanto comunica il Ministro della Salute Mueckstein comunicando che il motivo è lo scarso tasso di vaccinati nel paese (70% circa). L’obbligo, però, dovrebbe escludere i bambini delle scuole elementari e potrebbe interessare chi ha più di 14 anni. Questi ultimi, infatti, non avranno più bisogno del consenso dei genitori per sottoporsi alla vaccinazione.

Chi non potrà fare il vaccino per motivi medici, invece, sarà esentato dalla vaccinazione.

In base alla bozza del governo austriaco, i no vax rischierebbero una multa che va dai 3600 euro fino ad arrivare ai 7200 euro in caso di inottemperanza. Karolina Edstadlet, la ministra per gli Affari europei e costituzionali, comunica che al momento però nulla è stato ancora fissato. La cifra potrebbe subire dei ritocchi e potrebbe anche essere introdotta la specifica sulla situazione finanziaria della singola persona.
Leggi anche: Variante Omicron, Europa verso obbligo vaccinale. Che cosa succederà in Italia?
[email protected]

Argomenti: ,