Covid, questi personaggi famosi dello spettacolo sono contrari a vaccino e Green Pass

Ecco i personaggi famosi che sono contrari al vaccino.

di , pubblicato il
Miguel Bosè

Non bastavano i no vax in piazza a protestare, ecco anche i personaggi famosi, ma chi sono questi vip dello spettacolo che si dicono apertamente o quasi contrati al vaccino e sfavorevoli allo stesso tempo anche al Green Pass? Andiamo a scoprire insieme qual è la carrellata dei personaggi famosi che si oppongono.

Personaggi famosi contro il vaccino

Tra i più accaniti sostenitori anti vaccini c’è il cantante Povia, che ormai da anni ricalca le pagine di molti notiziari non per le sue canzoni, ma per le battaglie, spesso controcorrente, che abbraccia. In questo caso si dice contrario al Green Pass, in quanto questo vaccino è sperimentale e tutt’altro che efficace. Non si definisce però un no vax, in quanto proprio di recente ha fatto quello contro la meningite. Più drastica la posizione di Miguel Bosè, il quale si dichiara nettamente negazionista.

Secondo il cantante spagnolo il Covid non c’è, lui non lo vede, e afferma che questo vaccino, così come la malattia che promette di curare, sono un grande complotto ordito dai potenti. Insomma, un perfetto esempio di QAnon style. Le fa eco Eleonora Brigliadori, e non ne avevamo dubbi. L’attrice ha da tempo ormai preso una brutta china, con posizioni ai limiti dell’inverosimile, ed è stata più volte anche attaccata da Le Iene. In questo caso, si dice pronta a morire pur di non vaccinarsi.

Vaccino e personaggi famosi contrari

Completiamo la nostra carrellata con altri tre personaggi noti che si dicono contrari al vaccino. C’è Heather Parisi a sentenziare senza mezzi termini che questi vaccini non sono sicuri e i loro effetti, sia nell’immediato che nel lungo termine, sono sconosciuti in quanto si tratta di vaccini sperimentali. Tra i vip contrari al vaccini c’è anche Enrico Montesano, colpevole soprattutto di aver spesso condiviso fake news sui suoi social.

Le sue posizioni in merito al vaccino però oggi sono meno chiare.

Chiudiamo infine con Claudia Gerini. L’attrice ha una posizione diversa dagli altri colleghi, pur dichiarandosi contraria a questo vaccino. La Gerini ha infatti detto che personalmente non lo farà in quanto non può, le è stato sconsigliato dal suo medico per le sue patologie. La sua quindi non è una posizione contraria tout court, ma solo contingente al suo personale stato di salute. Alla base, però, c’è da aggiungere che anch’essa teme che tale vaccino non sia affidabile al 100%.

Potrebbe interessarti anche Quanto costa fare il tampone rapido in Italia? Prezzi regione per regione

Argomenti: ,