Covid, l’onda di contagi fa un passo indietro, ma quanti morti

Scende il numero dei contagi, ma occhio ai decessi, troppi morti registrati nelle ultime 24 ore. Cosa sta succedendo?

di , pubblicato il
covid

Il lato negativo e quello positivo, c’è poco da fare, anche il Covid fa parte della vita e ci riserva le stesse sfaccettature del quotidiano. Anche in questo caso possiamo vedere il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto, a seconda dei punti di vista. Esaminiamo i dati del momento.

Covid, i dati aggiornati della pandemia in Italia

Sono 37756 i contagi registrati nelle ultime 24 ore, un dato relativamente contenuto, ma se si pensa che nei weekend i numeri sono molto più bassi per i pochi tamponi fatti, allora ci si preoccupa. In calo comunque il tasso di positività, ora sceso al 20,1%. A preoccupare però stavolta sono i decessi, 127 i morti nella giornata di ieri. Per quanto riguarda invece le ospedalizzazioni brutte notizie, nei reparti ordinari si registra un aumento di 410 unità per un totale di 9.454 ricoverati, mentre in terapia intensiva ci sono 10 pazienti in più per un totale di 360 ricoverati e con 47 ingressi del giorno.

Covid, i contagi regione per regione

Lombardia: +3.666
Veneto: +2.317
Campania: +4.991
Lazio: +4.437
Emilia Romagna: +4.371
Sicilia: +3.259
Piemonte: +1.585
Puglia: +2.933
Toscana: +1.200
Marche: +1.187
Liguria: +871
Abruzzo: +1.142
Calabria: +1.884
Friuli-Venezia Giulia: +554
Sardegna: +1.392
Umbria: +795
P.A Bolzano: +253
P.A Trento: +166
Basilicata: +539
Molise: +171
Valle d’Aosta: +43

Argomenti: