Covid, il tasso di positività sta diventando clamoroso, pandemia inarrestabile

Schizza alle stelle la percentuale di positivi, il Covid non vuole saperne di andarsene in pensione.

di , pubblicato il
covid

Numeri da capogiro per quanto riguarda il tasso di positività da Covid. I nuovi contagiati sono 16571, ma la percentuale di positivi schizza addirittura al 20,9%, siamo a un clamoroso +1,8 rispetto al giorno precedente. Insomma, pochi tamponi (forse mirati) e percentuale che sale sempre più.

Covid, i dati in Italia

Sono 59 i morti nelle ultime 24 ore, mentre per quanto riguarda le ospedalizzazioni il dato è il seguente. Ancora in aumento i ricoveri. Rispetto a ieri si contano 10 terapie intensive in più e 187 ricoveri. Insomma, non siamo affatto in una situazione da fine pandemia e a quanto pare la variante Omicron 5 si sta rivelando essere più pericolosa e aggressiva di quanto si credesse all’inizio, paragonata a poco più di un’influenza.

Covid, i contagi regione per regione

Lombardia: +1.920
Veneto: +1.174
Campania: + 1.499
Lazio: +2.634
Emilia Romagna: +1.725
Sicilia: +1.551
Piemonte: +801
Toscana: +605
Puglia: + 1.433
Marche: +334
Liguria: +362
Abruzzo: +362
Calabria: +447
Friuli-Venezia Giulia: +197
Sardegna: +753
Umbria: +302
P.A Bolzano: +83
P.A Trento: +59
Basilicata: +230
Molise: +91
Valle d’Aosta: +9

Argomenti: