Covid, crollano i contagi come mai prima d’ora, incubo finito?

Pochi rispetto agli standard i nuovi positivi, ma occhio sempre alle ospedalizzazioni. Ecco la situazione Covid in Italia.

di , pubblicato il
covid

Sono solo 17,155 i nuovi positivi registrati in Italia nelle ultime 24 ore. Stiamo parlando naturalmente del Covid, e di questa pandemia che da oltre 2 anni continua a mietere vittime. Sono a tal proposito 84 i morti registrati ieri. Ma andiamo a fare il punto della situazione anche sulle ospedalizzazioni e soprattutto sui contagi regione per regione.

Covid, i dati in Italia

Sicuramente basso il numero di tamponi effettuati, ma dobbiamo anche considerare che comunque il tasso di positività è effettivamente sceso rispetto al giorno precedente, siamo ora al 13,6%, quindi possiamo registrare un positivo -1,6% rispetto al giorno precedente. Poco lusinghiera invece la situazione per quanto riguarda le ospedalizzazioni, entrambi i reparti registrano un incremento dei posti occupati. Purtroppo, dunque, in aumento ricoveri (+80 rispetto a ieri) e anche le terapie intensive (+7).

Covid, i contagi regione per regione

Lombardia: +2.351
Veneto: +1.119
Campania: +1.828
Emilia Romagna: +2.095
Lazio: +1.762
Piemonte: +1.014
Toscana: +750
Sicilia: +1.227
Puglia: +1.209
Liguria: +344
Marche: +580
Friuli-Venezia Giulia: +157
Abruzzo: +585
Calabria: + 694
Umbria: +359
P.A Bolzano: +99
Sardegna: +500
P.A Trento: +66
Basilicata: +274
Molise: +119
Valle d’Aosta: +27

Argomenti: