Covid, contagi sostanzialmente stabili, i morti sono ancora troppi

In leggero calo il tasso di positività da Covid, ma rimane troppo alto il numero di morti. Ecco il punto della situazione sulla pandemia.

di , pubblicato il
Covid single

Un nuovo punto della situazione in merito alla pandemia in Italia. Il Covid continua a mietere vittime, sono addirittura 112 i decessi registrati nelle ultime 24 ore. In leggero calo invece i contagi, sono 42.249 i cari registrati con un tasso di positività che scende al 14,3%. Si tratta quindi di una situazione sostanzialmente ancora stabile, ma vediamo com’è invece il dato in merito alle ospedalizzazioni.

Covid, i numeri delle ospedalizzazioni

Situazione positiva per quanto riguarda il sistema sanitario. In calo ricoveri (-167 rispetto a ieri per un totale di 8.412) e terapie intensive (-20 rispetto a ieri per un totale di 338). Ci troviamo quindi ancora una volta a commentare una situazione senza stress per quanto riguarda le ospedalizzazioni. Purtroppo, nonostante questo continuano a esserci ancora troppi decessi. Se consideriamo inoltre che la variante Omicron ci è stato detto essere molto meno grave, c’è da chiedersi come mai si muore ancora di Covid nonostante i vaccini.

Covid, i contagi regione per regione

Lombardia: +6.157
Veneto: +4141
Campania: +4.356
Emilia Romagna: +3.892
Lazio: +3.859
Piemonte: +2.481
Toscana: +2365
Sicilia: +2.767
Puglia: +2673
Liguria: +941
Marche: +1.275
Friuli-Venezia Giulia: +793
Abruzzo: +1391
Calabria: +1309
Umbria: +789
P.A Bolzano: +368
Sardegna: +1.580
P.A Trento: +291
Basilicata: +452
Molise: +302
Valle d’Aosta: +67

Argomenti: