Covid, contagi e decessi ridotti al minimo, ma pochi i tamponi fatti

Nuovi numeri per il Covid in Italia, ecco i dati relativi a contagi e decessi. Stabile la situazione ospedalizzazioni.

di , pubblicato il
covid

Nuovi dati aggiornati sul Covid in Italia. La situazione pandemica sta lentamente scemando e con il caldo forte calano drasticamente anche i contati, o almeno così sembrerebbe, ma in realtà pare anche che i tamponi sono davvero pochissimi. C’è da dire però che arriva un numero incoraggiante da parte dei decessi, solo 27 nelle ultime 24 ore.

Covid, la situazione in Italia

Sono solo 14.826 i nuovi positivi registrati con un tasso di positività che scende al 10,4%. Si tratta di numeri non certo alti, ma la percentuale rimane abbastanza alta, segno che sono stati fatti davvero pochi tamponi, come ormai prassi nel weekend. Sostanzialmente stabili i numeri riguardanti i ricoveri dovuti al virus nelle ultime 24 ore. In Italia si registrano -114 ingressi in area medica, mentre le terapie intensive registrano 10 nuovi pazienti nell’ultima giornata. Parliamo quindi di un trend decisamente stabile, con numeri incoraggianti che non fanno temere assolutamente il peggio per quanto riguarda la pressione sanitaria nel nostro paese.

Covid, i contagi regione per regione

Chiudiamo con l’ultimo dato, quello relativo ai contagi regione per regione. Ecco i numeri:

Lombardia: +1767
Veneto: +1.029
Campania: +1875
Emilia Romagna: +1228
Lazio: +1.965
Piemonte: +656
Toscana: +793
Sicilia: +1371
Puglia: +956
Liguria: +321
Marche: +365
Friuli-Venezia Giulia: +182
Abruzzo: +434
Calabria: +589
Umbria: +476
P.A Bolzano: +79
Sardegna: +437
P.A Trento: +83
Basilicata: +121
Molise: +89
Valle d’Aosta: +10

Argomenti: